Blessed be

Benvenuti.
Qui si parla di miti, simboli, storia e metastoria, mondi vecchi e mondi nuovi, e di cospirazioni che attraversano i secoli.
Qui si scruta l'abisso, e non si abbandona mai la fiaccola.

Articoli in rilievo


Autorità, coscienza ed obbedienza
Psicopatici e potere
La scienza della persuasione
I prodromi della diffusione
del pensiero occulto

Pensiero magico ed evocazione
Il flusso del potere
Folle e condottieri
Popolo e conformismo
PNL:comunicazione e persuasione
Benvenuti nella Tela



La più folle di tutte le teorie cospirazioniste
Il finale di partita
Società segrete
Illuminati
Potere ed esoterismo
Gruppo Bilderberg
La fine delle risorse
Il Crollo dell'economia mondiale
I Murales dell'aeroporto di Denver
Il progetto MK-Ultra
TranceFormation of America
Mazzini e la Massoneria
Massoneria e istruzione pubblica
Stato di polizia alle porte
Signoraggio, il falso problema
The Golden Age Empire
Verso Denver
2000-2009, l'opera al nero
Il Fabianesimo e la finestra dell'inganno
La grande onda
Il Vaticano e il Nuovo Disordine Mondiale



Una profezia, un passato perduto
Contro Darwin
Contro le colpe collettive
Qualunquismo, ovvero verità
Senza stato, una storia reale
Il Tacchino cospirazionista
Il problema è il Sionismo
Palestina:le origini del conflitto
Massoneria a Striscia la Notizia
Il parlamento europeo e la nuova Torre di Babele
Un nuovo ordine dalle macerie
Il giorno delle nozze
Il paradosso del potere
Grecia, all'origine della crisi
L'isola: un quesito sulla natura dell'uomo
Iper realtà
Il Sacrificio



Eggregore
Eggregore IV
Antigone
Esoterismo - una premessa
Frammenti di simbolismo
Storia e metastoria
Nomadi e sedentari
Melchisedek
Il labirinto
Assi e cicli
Stelle e cattedrali
Magia e teurgia
Il simbolo della pace
Nostra Signora di Chartres
Ebrei di ieri e di oggi
Cenni di numerologia
Avatar, new age e neospiritualismo
Quale Amore



L'essenza del Satanismo
Il Portatore di Luce
L'occhio che vede tutto
Sabbatai Zevi
Aleister Crowley
Demoni vecchi e nuovi
Le Sette torri del Diavolo
Il Patto con il Serpente
Angeli caduti
Satanismo e deviazione moderna
Hellfire Club
Dal materialismo
al neospiritualismo

I poveri diavoli
Prometeo e Lucifero, i caduti



L'iniziazione di Rihanna
Sadness e la porta degli inferi
Lady Gaga, occultismo per tutti
Kerli e controllo mentale
Jay Z, da Rockafella and
da niu religion

Cristina Aguilera e il pentacolo
30 Seconds to Mars
e il Bafometto in latex

Il giudizio massonico su MTV
Morte e rinascita di Taylor Momsen
Robbie Williams e il viaggio nella psiche
L'anima al Diavolo

En katakleidi


Cristo accompagna un amico
- Icona egizia del VI Secolo -




Santa su Luogocomune

Massoneria
- scheda storica -


Nuovo Umanesimo
ovvero Culto di Lucifero.
La Religione del
Nuovo Ordine Mondiale.


Verso il Governo Mondiale,
il volto oscuro
delle Nazioni Unite.


Con la scusa dell’ Ambientalismo.
Progetti di sterminio.






¿te quedarás, mi pesadilla
rondándome al oscurecer?


-o- Too late to die young -o-
13 novembre 2011

Cinque anni di Tra Cielo e Terra

 


Oggi Tra Cielo e Terra compie cinque anni.
Cinque anni sono un periodo che può apparire breve o sostanzioso, a seconda delle circostanze: nell’universo della rete, dove tutto viaggia a velocità amplificate, dove centinaia di mode esplodono e collassano nel giro di poche settimane, questo lasso di tempo rappresenta qualcosa di non esattamente frivolo.

Nei primi tempi, il blog è stato seguito per diversi mesi da una media di qualche decina di lettori, più altri sporadici visitatori che probabilmente vi capitavano per caso, incappando in queste pagine a volte soffermandosi, a volte precedendo oltre.
Devo confessare che scrivere articoli in quel periodo era molto più facile: non c’era nessun timore di essere frainteso, si trattava di esprimere dei concetti in libertà, condividendoli con un piccolo numero di lettori che viaggiavano sulla stessa lunghezza d’onda.
Col tempo la scrittura ha richiesto sempre più impegno e concentrazione, dal momento che diveniva necessario, e doveroso, valutare bene ogni espressione, verificare con attenzione ogni affermazione, usare uno stile di scrittura il più possibile lineare e semplice.
Ho provato a farlo.

Sia come sia, uno degli scopi che mi sono ripromesso sin dall’inizio fu quello di scrivere gli articoli da una prospettiva a lungo termine: volevo che quello di cui qui si trattava potesse risultare interessante anche a distanza di anni.
Siamo quotidianemante sommersi da miriadi di informazioni riguardanti la “attualità”, dedicando così la nostra attenzione ad argomenti che risultano “vecchi” e superati dopo che è trascorso solo qualche giorno; in questo blog desideravo che gli articoli potessero essere letti a distanza di anni col medesimo interesse (grande o piccolo, a seconda del giudizio di ogni lettore) del giorno in cui venivano pubblicati.
In qualche caso ci sono riuscito.

Questo non vuole essere un post celebrativo: un blog resta sempre un blog, e nella vita di ognuno di noi vi sono aspetti, appartenenti al mondo “reale”, sicuramente più importanti.
Nondimeno, in questi cinque anni ho dedicato diverse energie a questo progetto, a cui umanamente sono affezionato.
Così come è innegabile che la soddisfazione più grande è rappresentata dalla interazione con tutti coloro che hanno voluto dire la loro su quanto leggevano, a volte ritrovandosi d’accordo, a volte contestando, altre volte ancora completando con le loro osservazioni il contenuto dei post.
Un grazie penso sia dovuto, così come a coloro che hanno dedicato del tempo anche solo per leggere quanto qui proposto.
Il prossimo post di questo genere verrà pubblicato tra altri cinque anni, nella remota ipotesi che si sia ancora qui :-)

Blessed be

50 comments to Cinque anni di Tra Cielo e Terra

  • anonimo

    Salve, da un po' di tempo seguo questo interessantissimo blog (che non a caso ho linkato nel mio). Ora che compie 5 anni, mi fa piacere fare i miei sinceri complimenti all'autore.  
    Luca

  • Santaruina

    Grazie a te Luca.

    A presto

  • anonimo

    be' buon compleanno!
    ed un grazie di cuore: finché troverai il tempo e non ti peserà continua per favore.

    pace a te,
    gibbor

  • anonimo

    Hey auguri posticipati di buon compleanno!

  • anonimo

    Carissimo Carlo,
    tantissimi auguri.
    Sappi che il link del tuo blog è alla testa dei miei preferiti.
    Ho iniziato a leggere i tuoi articoli tre anni fa.Due anni fa decisi che dovevo leggerli tutti… e lo feci. Non solo gli articoli. In molto casi ho letto anche tutti i commenti.
    Memorabili quelli sul post di Aleister Crowley.
    Ti porto nel mio cuore… ed anche nella mia mente.
    Abbracio forte
    Francesco (da Barcellona) :-)

  • Santaruina

    Ciao gibbor, grazie a te :-)

    ________________

    Hey auguri posticipati di buon compleanno!

    hey grazie :-)

    ________________

    Ciao Francesco

    grazie a te per la fiducia :-)
    un abbraccio

    ______________________

    the_spider : notevole… :-)  :-)

    Blessed be

  • anonimo

    Un saluto anche da un vecchio amico :)  Buon compleanno al blog, Santa

    Ashoka

  • anonimo

    Mi unisco "alla festa" con l'augurio sincero di "lunga vita".

    Un piacere "incrociarsi", caratterizzato da un fare attento, cordiale e ricco di qualità.

    Condivido e trovo molto vicina al mio vivere e sentire, questa idea da te espressa sopra: "…volevo che quello di cui qui si trattava potesse risultare interessante anche a distanza di anni…".

    Un impegno "importante" e ammirevole.

    Buon proseguimento e in bocca al lupo per tutti i tuoi progetti

    (Antonio Pani)

  • anonimo

    Auguri e complimenti! :)

  • anonimo

    Grazie per questi cinque anni in cui hai condiviso tanti contenuti interessanti (e bellissime foto) con chi legge questo blog. Mi auguro che l'ipotesi del prossimo quinquennale non sia così remota come la fai apparire…

    Dio benedica te e il tuo impegno.

    Miriam

  • anonimo

    Cavolicchi! Eh sì, già cinque anni… Augurissimi e grazie infinite per tutto quel che hai fatto e fai. 
    gaia

  • anonimo

    Tanti Auguri.
    In questi tempi avere un blog di riferimento come il tuo è sempre importante.
    Non mollare.

    Nick

  • anonimo

    Auguri! E' sempre bello leggerti. Mi spiace a volte non partecipare più attivamente allo scambio di opinioni.
    Grazie Sempre!
    Nico caminante de Napoles

  • anonimo

    Ciao Carlo,seguo il tuo blog da circa 4 anni,spesso leggo e basta senza intervenire a volte invece lascio qualche commento.
    Per via della mia logorroicità,anche nel rispetto degli altri lettori,mi freno,poichè rischio di allungare troppo il discorso :-),tutti hanno diritto al proprio spazio,così magari cerco di riassumere il più possibile.
    Questo tuo lavoro,come ricorda uno dei commentatori è molto importante,soprattutto di questi tempi.
    Per me è stata una fiaccola la tua,che mi è servita per orientarmi nel caos.
    Continua così,perchè i tuoi argomenti sono molto interessanti e le tue riflessioni profonde.
    Tale sensibilità è dote rara,lo sappiamo bene tutti,ma permette a molte persone di intravedere quella luce,che negli ultimi tempi si è un po' affievolita a causa anche del pessimismo generato da chi col pessimismo ci fa un businness.
    La tua capacità di spiegare le situazioni in modo chiaro e sotto punti di vista,che spesso sono nascosti ad un primo sguardo,apre gli occhi a molti di noi e migliora anche il confronto sociale,perchè in questo blog non ho mai visto un utente fare confusione o cercare di mettere zizzania, prevale appunto un eggregora( argomento trattato dal blog) positiva e anche questo è molto importante.
    Quando leggo un argomento ,rifletto sui significati e sono interassato ai commenti degli altri utenti, quando esco di qui,sono sereno e non frustrato e con un senso di impotenza,come mi capita dopo aver letto notizie in altri blog che passano solo notizie negative.
    Potrà sembrare strano quello che affermo,ma è così,poichè ne abbiamo già parlato qui,anche internet ha come tutte le cose un lato positivo e un lato negativo,visto che con  questo strumento abbiamo la possibilità di non subire passivamente le notizie come accade con la tv,ma di scegliere e orientarsi su ciò che riteniamo giusto seguire,è bene prendere  il tuo esempio e indirizzare i nostri pensieri e le nostre emozioni,verso progetti positivi creando con la rete un movimento volto a migliorare il mondo,e non utilizzare la rete per diffondere pensieri negativi e frustranti,come vorrebbero che facessimo.
    Scusatemi tutti ancora per la logorroicità,è un mio difetto che sto cercando di modificare col tempo :-).
    Ancora auguri e complimenti per il blog.Ciao Carlo,seguo il tuo blog da circa 4 anni,spesso leggo e basta senza intervenire a volte invece lascio qualche commento.
    Per via della mia logorroicità,anche nel rispetto degli altri lettori,mi freno,poichè rischio di allungare troppo il discorso :-),tutti hanno diritto al proprio spazio,così magari cerco di riassumere il più possibile.
    Questo tuo lavoro,come ricorda uno dei commentatori è molto importante,soprattutto di questi tempi.
    Per me è stata una fiaccola la tua,che mi è servita per orientarmi nel caos.
    Continua così,perchè i tuoi argomenti sono molto interessanti e le tue riflessioni profonde.
    Tale sensibilità è dote rara,lo sappiamo bene tutti,ma permette a molte persone di intravedere quella luce,che negli ultimi tempi si è un po' affievolita a causa anche del pessimismo generato da chi col pessimismo ci fa un businness.
    La tua capacità di spiegare le situazioni in modo chiaro e sotto punti di vista,che spesso sono nascosti ad un primo sguardo,apre gli occhi a molti di noi e migliora anche il confronto sociale,perchè in questo blog non ho mai visto un utente fare confusione o cercare di mettere zizzania, prevale appunto un eggregora( argomento trattato dal blog) positiva e anche questo è molto importante.
    Quando leggo un argomento ,rifletto sui significati e sono interassato ai commenti degli altri utenti, quando esco di qui,sono sereno e non frustrato e con un senso di impotenza,come mi capita dopo aver letto notizie in altri blog che passano solo notizie negative.
    Potrà sembrare strano quello che affermo,ma è così,poichè ne abbiamo già parlato qui,anche internet ha come tutte le cose un lato positivo e un lato negativo,visto che con  questo strumento abbiamo la possibilità di non subire passivamente le notizie come accade con la tv,ma di scegliere e orientarsi su ciò che riteniamo giusto seguire,è bene prendere  il tuo esempio e indirizzare i nostri pensieri e le nostre emozioni,verso progetti positivi creando con la rete un movimento volto a migliorare il mondo,e non utilizzare la rete per diffondere pensieri negativi e frustranti,come vorrebbero che facessimo.
    Scusatemi tutti ancora per la logorroicità,è un mio difetto che sto cercando di modificare col tempo :-).
    Ancora auguri e complimenti per il blog.
    Stefano

  • anonimo

    Scusate ho fatto un po' di casino col copia e incolla :-).
    Stefano

  • anonimo

    continua, Santaruina, a scrutare l'abisso.
    ti auguro che la fiaccola che stringi sia sempre e sempre più luminosa.

    con sincera condivisione

    hildegard

  • anonimo

    Auguri sentiti per il blog Carlo.

    Davide.

  • anonimo

    Tanti auguri e  tantissimi complimenti !
    Keep on Rockin' !
    Grazie di cuore.
    Salutoni
    Lorenzo

  • anonimo

    Grande Santa!

    sR

  • anonimo

    Buon compleanno, e soprattutto, continua così..

    Francesco (da Roma)

  • anonimo

    Auguri Santa :)

    … grazie a te di aver creato questo blog

    Alessio P.

  • anonimo

    il mio blog preferito…quello dove si torna sempre… auguri, Santaruina!
    m

  • anonimo

    Colgo l'occasione di questo anniversario per farti i miei complimenti: leggerti è sempre interessante e costituisce per me una fonte d'ispirazione. Sono molto interessato alle dinamiche psicosociali e sulle tue pagine trovo sempre pane per i miei denti.
    Non commento quasi mai i tuoi post e quelle poche volte che l'ho fatto ho sempre usato nick diversi perché non ho la necessità di avere un'identità digitale.
    Ti confesso che non capisco e non credo alle tematiche soprannaturali di cui a volte tratti, ma non perché sia un miscredente (anche se in effetti provo una forte avversione per la chiesa cattolica e per l'ideologia che propaganda) ma perché, applicando il principio del rasoio di Occam, non le ritengo necessarie per spiegare la realtà.

    I mie migliori auguri.

    Maurizio

  • anonimo

    Auguri da un nuovo lettore 

  • anonimo

    Auguri e 120 di questi giorni! :)

    Luigi

     

  • anonimo

    Grazie di cuore a te, Carlo.

    La visita a questa pagina è sempre di enorme interesse e spesso di conforto.

    Eleonora

  • anonimo

    Io invece vi seguo da pochissimi giorni

  • anonimo

    complimenti per il blog….lo seguo con interesse e passione, ed è stato un ottimo punto di partenza per "scoprire" ed approfondire certi temi!
    Tanti auguri, e continua ad alimentare la fiammella.
    Colapesce

  • josephuss

    Auguroni, Santa!

  • Santaruina

    Grazie davvero a tutti voi, agli amici di vecchia data ed a coloro che si sono avvicinati a questo luogo da poco.
    Speriamo di continuare ad alimentare insieme quella eggregora positiva di cui parla anche Stefano :-)

    A presto

  • anonimo

    Nei primi tempi, il blog è stato seguito per diversi mesi da una media di qualche decina di lettori, più altri sporadici visitatori che probabilmente vi capitavano per caso, incappando in queste pagine a volte soffermandosi, a volte precedendo oltre.

    Una volta tanto riesco a dissentire da te, querido Carlo.

    Non penso che tra i primi visitatori (di cui mi vanto di aver fatto parte) ci fosse un numero apprezzabile di "capitati per caso".

    Ti si conosceva già in rete, e ti si stimava profondamente.

    Poi, grazie alle tue invidiabili qualità, alla tua apertura mentale, alla fermezza delicata con cui hai dialogato con i tuoi visitatori, altri ti hanno conosciuto, apprezzato e stimato.

    Grazie, per tutto quello che finora hai fatto e per quello che avrai voglia di fare in futuro: ti leggerò sempre con serenità (e non è una cosa da poco), e brinderò a te con la speranza un giorno di poter incrociare con te il boccale ricolmo di una delle "mie" birre,

    Salud,
    manolete

  • toporififi

    Grazie a te Carlo, ti seguo da meno di cinque anni e non con la presenza che vorrei, ma è stato un incontro importante.
    Cinque di questi anni, cento in epoca di profezie Maya mi sembrano troppi ;))

  • anonimo

    ….l'unico blog che leggo costantemente :)

    Auguri! ^_^

    Stella.

  • anonimo

    Auguri da uno dei (tanti, immagino) lettori silenziosi di questo blog :)
    Ti seguo ormai da un paio d'anni, e approfitto per complimentarmi con te, sia per i contenuti che per la fermezza e l'educazione con cui li esponi.
    Su molti aspetti concordo pienamente con te, su altri dissento, ma l'apprezzamente per il tuo lavoro non ha fatto che accrescersi di post in post.

    Brindo alla tua (e siamo pure omonimi :D)!

  • anonimo

    Auguri e complimenti per il tuo tono pacato ed attento agli altri.

    Spennacchiotto

  • anonimo

    Complimenti e auguri di buon compleanno :)

    lanomero.

  • Santaruina

    Ancora grazie.
    Come dicevo, mi fa davvero piacere ritrovare vecchi amici e conoscere anche chi è capitato da queste parti di recente. :-)

    A presto

    p.s: Mario, hai notato che ho sistemato le ali?

  • anonimo

    Santa, semplicemente grazie… Sei uno dei pochi motivi per il quale accendo il computer :) T9N2

  • anonimo

    buongiorno santaruina.Buon compleanno.!..Se tra cinque anni non dovessimo abitare più questo corpo o questo pianeta,le nostre anime continueranno comunque a relazionarsi.

    un abbraccio.Stia divinamente.

    carlomrtz

  • toporififi

    Decisamente più angeliche, ma le altre tentavano di più ;))

  • anonimo

    *cin cin*

    A questi e altri cinque (e anche più) di questi anni.

    Johnny Cloaca

  • Santaruina

    Un inchino a voi :-)

  • anonimo

    Ti seguo da anni anche se non scrivo quasi mai. Immancabile la visita periodica a un blog mai banale e fra i più interessanti che conosca.
    Saluti
    Max

  • anonimo

    Un sincero augurio per il quinto anniversario di questo pregevolissimo e raro ambiente, che visito sempre con attenzione e affetto.
    Un abbraccio.

    Francesco

  • Santaruina

    Ancora grazie :-)

    A presto.

  • anonimo

    Un saluto (anche se in ritardo) da un vecchio lettore. Complimenti e auguri per il blog Santa :)

    breakdown

  • HAVEADREAM

    Auguri anche da parte mia, Carlo. Il tuo blog è tra le mie letture preferite.

    Ciao
    Salvatore

  • Santaruina

    Grazie, un saluto a voi :-)

  • anonimo

    Ciao Santaruina (e non Santaurina come ha riportato qualcuno nel suo blog O_O) ciao a tutti. Sono un viandante, non sono nemmeno un blogger, e con grande piacere approdai al tuo blog e subito fu una sensazione di "conforto". E' una specie di benessere constatare che ci sono tante persone che vedono la vita in modo certamente critico, ma anche con estremo garbo, intuizione, sana ironia, profondità e tanto tanto buonsenso, sia da parte tua che da parte dei partecipanti alle discussioni. Tutto ciò è per me confortante. 
    Hai aperto un blog in un periodo di "iper-informazione" con molta onestà. Un periodo in cui ho letto di tutto e di piu': un informazione spesso malata, una enorme massa di melma mediatica, specialemente in Rete, portatrice, con intenzione o meno, di valanghe di notizie di tutti i tipi spesso confuse, contrastanti. E tu, come pochi altri, hai saputo mantenere un senso critico netto, schietto, onesto, quello di chi non da nulla per scontato e mette in discussione tutto anche le proprie convinzioni.
    Ebbene un umile grazie anche da me, che sono stato piu' lettore che scrittore nel tuo blog e che ho apprezzato moltissimo il tuo impegno che considero di grande valore. Grazie a tutti voi.
    Saluti e auguri.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>