Blessed be

Benvenuti.
Qui si parla di miti, simboli, storia e metastoria, mondi vecchi e mondi nuovi, e di cospirazioni che attraversano i secoli.
Qui si scruta l'abisso, e non si abbandona mai la fiaccola.

Articoli in rilievo


Autorità, coscienza ed obbedienza
Psicopatici e potere
La scienza della persuasione
I prodromi della diffusione
del pensiero occulto

Pensiero magico ed evocazione
Il flusso del potere
Folle e condottieri
Popolo e conformismo
PNL:comunicazione e persuasione
Benvenuti nella Tela



La più folle di tutte le teorie cospirazioniste
Il finale di partita
Società segrete
Illuminati
Potere ed esoterismo
Gruppo Bilderberg
La fine delle risorse
Il Crollo dell'economia mondiale
I Murales dell'aeroporto di Denver
Il progetto MK-Ultra
TranceFormation of America
Mazzini e la Massoneria
Massoneria e istruzione pubblica
Stato di polizia alle porte
Signoraggio, il falso problema
The Golden Age Empire
Verso Denver
2000-2009, l'opera al nero
Il Fabianesimo e la finestra dell'inganno
La grande onda
Il Vaticano e il Nuovo Disordine Mondiale



Una profezia, un passato perduto
Contro Darwin
Contro le colpe collettive
Qualunquismo, ovvero verità
Senza stato, una storia reale
Il Tacchino cospirazionista
Il problema è il Sionismo
Palestina:le origini del conflitto
Massoneria a Striscia la Notizia
Il parlamento europeo e la nuova Torre di Babele
Un nuovo ordine dalle macerie
Il giorno delle nozze
Il paradosso del potere
Grecia, all'origine della crisi
L'isola: un quesito sulla natura dell'uomo
Iper realtà
Il Sacrificio



Eggregore
Eggregore IV
Antigone
Esoterismo - una premessa
Frammenti di simbolismo
Storia e metastoria
Nomadi e sedentari
Melchisedek
Il labirinto
Assi e cicli
Stelle e cattedrali
Magia e teurgia
Il simbolo della pace
Nostra Signora di Chartres
Ebrei di ieri e di oggi
Cenni di numerologia
Avatar, new age e neospiritualismo
Quale Amore



L'essenza del Satanismo
Il Portatore di Luce
L'occhio che vede tutto
Sabbatai Zevi
Aleister Crowley
Demoni vecchi e nuovi
Le Sette torri del Diavolo
Il Patto con il Serpente
Angeli caduti
Satanismo e deviazione moderna
Hellfire Club
Dal materialismo
al neospiritualismo

I poveri diavoli
Prometeo e Lucifero, i caduti



L'iniziazione di Rihanna
Sadness e la porta degli inferi
Lady Gaga, occultismo per tutti
Kerli e controllo mentale
Jay Z, da Rockafella and
da niu religion

Cristina Aguilera e il pentacolo
30 Seconds to Mars
e il Bafometto in latex

Il giudizio massonico su MTV
Morte e rinascita di Taylor Momsen
Robbie Williams e il viaggio nella psiche
L'anima al Diavolo

En katakleidi


Cristo accompagna un amico
- Icona egizia del VI Secolo -




Santa su Luogocomune

Massoneria
- scheda storica -


Nuovo Umanesimo
ovvero Culto di Lucifero.
La Religione del
Nuovo Ordine Mondiale.


Verso il Governo Mondiale,
il volto oscuro
delle Nazioni Unite.


Con la scusa dell’ Ambientalismo.
Progetti di sterminio.






¿te quedarás, mi pesadilla
rondándome al oscurecer?


-o- Too late to die young -o-
9 novembre 2011

Lune

 

34 comments to Lune

  • anonimo

    La bellezza…
    noto l'assenza di caratteri etnici neri. Non deduco nulla, noto solo.
    Magari ti è scappato l'apostrofo sul titolo.
    Oppure fra poco posterai anche un Laltre?

    pace,

    gibbor

    ps: ma c'è un occhio alle spalle della prima, sullo schienale della poltrona?
    non vorrei doverti segnalare a vigilant citizen…

  • anonimo

    Anche a me era sembrato ci fosse un occhio sulla prima foto, come segnalato da Gibbor… ma forse siamo un po' suggestionati da tutto quello che leggiamo qui… ;-)
    Carlo, a proposito di bellezze, mi fa piacere che tu abbia "rivisto" l'angelo del tuo blog. Prima lo trovavo inquietante. Ora è davvero un angelo. 

    Miriam

  • Santaruina

    Le immagini che compaiono nei primi 5 commenti sono assolutamente a tema con le altre, chi le ha inserite direi che ha capito lo spirito delle immagini :-)

    __________________________

    Ciao Gibbor

    bellezza e non solo, la bellezza è solo uno degli aspetti della realtà del femminile.
    sui caratteri etnici neri, devo dire che è semplicemente un caso, mentre l'occhio alle spalle di Eva Green non l'avevo proprio visto, ed anche adesso che me l'avete fatto notare lo distinguo a fatica.
    Ma d'altra parte in questo blog non si è mai perso occasione per invitare ad osservare tutti i dettagli, e l'attenzione per i dettagli che dimostri non può che essere cosa positiva :-)

    ___________________________

    Miriam

    mi fa piacere che tu abbia "rivisto" l'angelo del tuo blog. Prima lo trovavo inquietante. Ora è davvero un angelo. 

    e a me fa piacere che tu l'abbia notato :-)
    Ho fatto diverse prove prima di ottenere l'effetto voluto.

    A presto

  • anonimo

    Ciao Santa

    noto che hai eliminato la foto con cui ieri il blog si "apriva" (figlia e mamma mi pare).

    Bene, non mi piaceva molto!

    l'ultima foto di sailor moon è "splendida"! :)

    puoi commentare il suo simbolismo?

    Da principiante "simbolista" noto il sacro cuore, la luce, la "croce". e il calice? lo scettro?

    Luigi

  • anonimo

    "eliminata" nel senso che non appare come prima immagine.

    Equivocava un po'… almeno secondo me.

    Ciao

  • anonimo

    Ciao Santa, sempre bello passare per il tuo blog.

    Alessio P.

  • Santaruina

    Ciao Luigi

    Il cartone di Sailor Moon non l'avevo mai guardato, all'epoca; un giorno ho visto per caso la sigla d'inizio ed effettivamente rimasi colpito da certi simboli messi in evidenza.
    La luna in rapporto con il femminile, quello più evidente, la "trasformazione" vista come raggiungimento di potenzialità "superiori", il calice associato ad uno scettro che rimanda al binomio tradizionale coppa-lancia.
    Questi quelli più evidenti, non conoscendo la storia non posso dirne di più.

    ________________________

    Ciao Alessio, grazie a te :-)
    A presto

  • anonimo

    A proposito di cartoni animati giapponesi, di binomio donna-luna e di raggiungimento di capacità superiori (anzi, di vera e propria apoteosi), a me è venuto in mente un cartone animato che andava in onda un paio d'anni fa su MTV mi pare di ricordare, che si chiamava Neon Genesis Evangelion. Magari lo conosci già e ne hai un'opinione precisa, nel caso mi piacerebbe conoscerla.
    Comunque, il cartone aveva una trama traboccante di elementi presi "pari pari" da discipline "esoteriche" come la Cabala.  Non per rovinare la sorpresa a chi volesse guardare la serie, ma mi colpì all'epoca e continua a farmi riflettere tutt'ora come nel secondo finale della storia (esistono due finali, il secondo dei quali trasmesso in forma di film se non ricordo male) c'è una letterale dissoluzione degli esseri umani funzionale al raggiungimento dello stato "divino", il tutto condito da pseudodivinità di aspetto femminile, simbolismi lunari e un bel po' di rappresentazioni di Sefirot.
    L'immagine successiva rappresenta una protagonista del cartone in questione, che tra l'altro avrà un ruolo decisivo in quello che viene chiamato "perfezionamento dell'Uomo", cioè il suo evolversi in divinità. Anche nella sigla di apertura mi sembra di ricordare che venisse rappresentata con sullo sfondo una luna piena.

    PS: l'oggetto che la ragazza sorregge viene chiamato nella serie "Lancia di Longino"

    Un saluto
    Giancarlo

  • anonimo

    una delle cose che mi rendono ottimista per il futuro è il riequilibramento tra polarità maschile (razionale-potere che sta dominando il mondo da millenni) e femminile (intuito, emozione), certo ciò porta a distorsioni come le donne soldato, i trans ecc., ma siamo all'inizio di questo processo, da ciò deriva anche la forte crisi dei maschi e simbolicamente il forte attacco che l'islam ha ottenuto in tutti questi anni ( che ha portato tra l'altro persino l'Arabia Saudita a permettere alle donne di entrare in politica e guidare). Parlo da un punto di vista simbolico e non certo politico ecc.

  • anonimo

    visto che si parla di cartoni animati e simboli, cosa ne pensi di Dragon  Ball? (il drago evocato con le sette sfere eccetera)

  • anonimo

    Anche chi aderisce a movimenti politici liberali e si ritiene, tutto sommato, un "uomo libero" cade nelle trappole della spiritualità odierna:

    La rivolta di Atlante di Ayn Rand – Recensione

    Trovate un mio commento alla fine (firmato luis piz, mi sono sentito in dovere :).

    Cmq per quanto riguarda dragonball, in effettisarebbe interessante studiarlo più a fondo.

    In generale direi che quasi tutti i cartoni giapponesi (orientali in genere) sono intrisi di Simbolismo Sacro (con visioni più o meno Tradizionali).

    Ricordo Ken il Guerriero, Berserk, gli stessi 5 Samurai (abbastanza pagani questi ultimi direi).

    Invece, sulla sponda atlantica, citerei He-Man (il nome è tutto un programma! :)

    Ciao a tutti,

    Luigi

  • anonimo

    Ciao Santaruina! Complimenti come sempre per le tue geniali foto!

    Significativa soprattutto quella delle due donne con il burqa che tessono il filo della barbie.
    Spettacolo quella della statua velata, è pazzesco rendere un effetto simile sulla pietra!

    Volevo chiederti, ma la tipa della prima foto è l'attrice Eva Green?

    Ciao grazie

    Cors

  • anonimo

    Renderesti partecipe anche noi "profani" di cosa hai voluto rappresentare con queste foto?
    Sono ancora troppo acerba per comprenderlo… Cioè so che la donna veniva spesso associata alla luna, per il ciclo, ecc… però non so altro!

    Che p***e però, pure Sailor Moon….Era la mia eroina preferita!!!
    Qui viene spiegato in modo chiaro il simbolismo http://www.satorws.com/media-sailor1.htm

    Stella :)

    Ps. anche io ho subito notato l'occhio… Sembra quello di un felino….O di una serpe?!

  • anonimo

    e comunque, per come la vedo io, sailor moon è un cartone assolutamente positivo… anche quando c'era da combattere, le eroine cercavano sempre di convincere il cattivo a ripensarci, le loro "lotte" erano più che altro difese, non attacchi, facevano un sacco di discorsi sull'amore, piuttosto che ferire, si facevano ferire loro, e alla fine anche i cattivi capivano l'importanza dell'amore… il tutto per dire che l'Amore può tutto.

     

    Quello che invece mi sconvolgrva molto, anche da piccola, era il Team Rocket, nei Pokemon. Erano i cattivi, ma presentati simpaticamente, e la loro frase introduttiva era sempre:
    "Preparatevi a passare dei guai, dei guai molto grossi. Proteggeremo il mondo della devastazione, uniremo tutti i popoli nella nostra nazione, denunceremo i mali della verità e dell'amore, estenderemo il nostro potere fino alle stelle!"

    Io rimanevo scioccata! Anche sapendo che loro erano cattivi…ma proprio perchè erano simpatici, ti veniva da riconsiderare non così negativamente quello che dicevano!

    Sempre Stella ;)


     

  • Santaruina

    Ciao Giancarlo

    a me è venuto in mente un cartone animato che andava in onda un paio d'anni fa su MTV mi pare di ricordare, che si chiamava Neon Genesis Evangelion

    me l'avevano segnalato, ma purtroppo non ho mai fatto in tempo a guardarlo.
    Mi avevano fatto notare che anche là i riferimenti esoterici erano alquanto evidenti, per nulla nascosti, come anche tu segnali.
    Non sono un grande appassionato di anime, sono rimasto ai tempi di ken il guerriero, e mi sa che mi sono perso un po' di cose..

    __________________________

    cosa ne pensi di Dragon  Ball?

    vedi sopra..
    avevo provato a guardare due tre puntate ma mi sembravano interminabili, incredibilmente lente, oltre chè alquanto confuse..

    ________________________

    Luigi

    Anche chi aderisce a movimenti politici liberali e si ritiene, tutto sommato, un "uomo libero" cade nelle trappole della spiritualità odierna:

    http://lanuovaeresia.wordpress.com/2010/11/29/la-rivolta-di-atlante-di-ayn-rand-recensione/#comment-616

    ho letto tutta la recensione, ed alcuni commenti, tra cui il tuo.
    Premetto che il libro della Rand l'ho avuto tra le mani circa un anno fa, in una biblioteca, ed ho iniziato a leggerlo.
    Dopo circa 50 pagine ho desistito, perchè trovavo i personaggi un po' rivoltanti, e lo stile della scrittura pesante e pomposo.
    Mi ero ripromesso di riprovare a leggerlo, ma non è ancora capitato.

    Detto questo, anche a me è sembrata un po' gratuito l'accenno di fabristol a Lucifero e soci, penso che non conosca bene questi specifici argomenti.
    Se avessi dovuto lasciare un commento sarebbe stato molto simile al tuo.

    A presto

  • Santaruina

    Ciao Cors, grazie per la tua gentilezza.
    Sì, quella della prima foto è proprio Eva Green.
    Quella immagine mi piaceva perchè il volto della Green sarebbe potuto appartenere a qualsiasi epoca storica, ha un qualcosa di ottocentesco e nello stesso momento non avrebbe sfigurato in un affresco delle pareti del palazzo di Cnosso.

    _________________________

    Ciao Stella

    Renderesti partecipe anche noi "profani" di cosa hai voluto rappresentare con queste foto?

    :-)
    In verità nulla di particolarmente eclatante.
    Nei periodi in cui nel mondo esterno succedono troppe cose, tutte insieme, mi piace nel blog rallentare un po' il ritmo, e magari dare spazio a qualche immagine dalle connotazioni positive.

    so che la donna veniva spesso associata alla luna, per il ciclo, ecc… però non so altro!

    la donna veniva associata alla luna in quanto la luna riceve e riflette la luce del sole.
    I due principi sono attivo passivo, maschile femminile, solare lunare.
    La mezzaluna era poi emblema delle Dee Madri, ead assa era anche associata la simbologia del toro.

    Molto interessante la pagina con l'analisi di sailor moon…

    stai sempre bene

  • Chapucer

    che ne pensi di questa…:-):

    Madonna col Bambino
     

  • anonimo

    Io ho sempre adorato questa. E' stato amore a prima vista!

     

    <img src='http://www.gothicnetwork.org/files/images/McCurry_Afghan-Girl.display.jpg' />

     

  • anonimo

    che bella la penultima foto (Gentileschi)… stupenda.

    L'ultima è un pochino inquietante… :)

    Luigi

  • Santaruina

    Si, il dipinto di Gentileschi è davvero toccante :-)

    Anche la ragazza a suo modo non lascia indiferrenti, si tratta d'altra parte di una delle fotografie più celebri, uno sguardo difficle da replicare..

  • anonimo

    Davvero stupendo, Tutto. Ne avevo bisogno. Grazie.

    La bellezza è distanza.

    Impossibilità di dire "mio", voglia irrefrenabile di dire "grazie".

    Dio vi benedica.

  • Santaruina

    Grazie a te.

    Blessed be

  • Vdipassaggio

    ciao Santa e compagnia

    passo ogni tanto ed è sempre un piacere ritrovare questo spazio. belle le immagini, la mia prediletta resta la morbida tentatrice del monaco, luminosa proprio…
    ti ho pensato – come si pensa a una voce amica che sa dirmi delle cose – in questi mesi difficili per la Grecia, andando con la mente alle mie amicizie di salonicco e atene, ai lontani cugini. Piccolo il mondo, brutto il tempo che si vive. Anche se resto positiva, ottimista. La bellezza ha poteri da ricordare e ricercare, come fai tu a modo tuo :)…cambio immagine, metto una fotina estiva siciliana per lasciarti il mio saluto balcanico :). A te e ai tuoi frequentatori tutte e tutti.
    v. di pass

  • Santaruina

    Ciao V.
    piacere di rileggerti :-)

    in grecia, come si era previsto da tempo, la situazione si fa sempre più complessa, ma penso che se ne uscirà fuori, col tempo, e con grandi sacrifici.

    A presto

  • anonimo

    Bob Dylan cantante "rock" ?  Un belatore di pseudo ballate folk.
    Non volermene, ma se ha fatto il "patto" com'e' che pur essendo vecchio, decrepito e faceva schifo a vederlo anche da giovane, figuriamoci ora che sembra uno zombie.
    Forse il diavolo e' un po' piu' cattivello con i negretti e piu' accomodante con gli appartenenti ad una certa tribu'…

    Le foto sempre belle ed intriganti ! 

  • anonimo

    Carlo ti seguo da anni e in questa sequenza econdo me hai dato il massimo. Tutto quello che sei, che provi. Posso solo dirti "Dio ti benedica".

    La bellezza di una donna è come la luce che produce la stella a noi più vicina. Sei TU la sua ombra…

    Emozioni. La Bellezza è Distanza.

    Francesco da Pisa

  • Santaruina

    Bob Dylan cantante "rock" ?  Un belatore di pseudo ballate folk

    Come interprete non è sicuramente eccezionale, ma come autore penso che ci sia poco da dire sul suo conto.

    Hurricane, my back pages, all along the watchtower, knokcing on heaven's door, ecc..
    Non a caso, le sue canzoni più belle sono state rese grandi da altri interpeti.

    _________________________________

    Ciao Francesco
    un grande abbraccio a te :-)

    Blessed be

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>