Blessed be

Benvenuti.
Qui si parla di miti, simboli, storia e metastoria, mondi vecchi e mondi nuovi, e di cospirazioni che attraversano i secoli.
Qui si scruta l'abisso, e non si abbandona mai la fiaccola.

Articoli in rilievo


Autorità, coscienza ed obbedienza
Psicopatici e potere
La scienza della persuasione
I prodromi della diffusione
del pensiero occulto

Pensiero magico ed evocazione
Il flusso del potere
Folle e condottieri
Popolo e conformismo
PNL:comunicazione e persuasione
Benvenuti nella Tela



La più folle di tutte le teorie cospirazioniste
Il finale di partita
Società segrete
Illuminati
Potere ed esoterismo
Gruppo Bilderberg
La fine delle risorse
Il Crollo dell'economia mondiale
I Murales dell'aeroporto di Denver
Il progetto MK-Ultra
TranceFormation of America
Mazzini e la Massoneria
Massoneria e istruzione pubblica
Stato di polizia alle porte
Signoraggio, il falso problema
The Golden Age Empire
Verso Denver
2000-2009, l'opera al nero
Il Fabianesimo e la finestra dell'inganno
La grande onda
Il Vaticano e il Nuovo Disordine Mondiale



Una profezia, un passato perduto
Contro Darwin
Contro le colpe collettive
Qualunquismo, ovvero verità
Senza stato, una storia reale
Il Tacchino cospirazionista
Il problema è il Sionismo
Palestina:le origini del conflitto
Massoneria a Striscia la Notizia
Il parlamento europeo e la nuova Torre di Babele
Un nuovo ordine dalle macerie
Il giorno delle nozze
Il paradosso del potere
Grecia, all'origine della crisi
L'isola: un quesito sulla natura dell'uomo
Iper realtà
Il Sacrificio



Eggregore
Eggregore IV
Antigone
Esoterismo - una premessa
Frammenti di simbolismo
Storia e metastoria
Nomadi e sedentari
Melchisedek
Il labirinto
Assi e cicli
Stelle e cattedrali
Magia e teurgia
Il simbolo della pace
Nostra Signora di Chartres
Ebrei di ieri e di oggi
Cenni di numerologia
Avatar, new age e neospiritualismo
Quale Amore



L'essenza del Satanismo
Il Portatore di Luce
L'occhio che vede tutto
Sabbatai Zevi
Aleister Crowley
Demoni vecchi e nuovi
Le Sette torri del Diavolo
Il Patto con il Serpente
Angeli caduti
Satanismo e deviazione moderna
Hellfire Club
Dal materialismo
al neospiritualismo

I poveri diavoli
Prometeo e Lucifero, i caduti



L'iniziazione di Rihanna
Sadness e la porta degli inferi
Lady Gaga, occultismo per tutti
Kerli e controllo mentale
Jay Z, da Rockafella and
da niu religion

Cristina Aguilera e il pentacolo
30 Seconds to Mars
e il Bafometto in latex

Il giudizio massonico su MTV
Morte e rinascita di Taylor Momsen
Robbie Williams e il viaggio nella psiche
L'anima al Diavolo

En katakleidi


Cristo accompagna un amico
- Icona egizia del VI Secolo -




Santa su Luogocomune

Massoneria
- scheda storica -


Nuovo Umanesimo
ovvero Culto di Lucifero.
La Religione del
Nuovo Ordine Mondiale.


Verso il Governo Mondiale,
il volto oscuro
delle Nazioni Unite.


Con la scusa dell’ Ambientalismo.
Progetti di sterminio.






¿te quedarás, mi pesadilla
rondándome al oscurecer?


-o- Too late to die young -o-
18 gennaio 2009

New World Order Art

Murales celebrante il bicentenario degli Stati Uniti, commissionato dalla città di Baltimora all’artista Bob Hieronimus, 1974

 

The Apocalipse“, murales commissionato all’artista Bob Hieronimus dalla John Hopkins University, Baltimora, 1969


L’occhio di Lucifero nella piramide, gli Stati Uniti devastati dalle fiamme e dalle guerre, una nuova spiritualità benedetta dall’Acquario.
Le solite cose, insomma.
Chissà poi come si sarà svolto il colloquio tra il rettore dell’Università di Baltimora e l’artista Hieronimus.
Rettore: – Buongiorno artista Hieronimus, abbiamo una parete che vorremmo decorare con un bel murales, proprio di fronte al dipartimento di statistica. Abbiamo pensato a lei, perchè siamo rimasti colpiti dalla sua ossessione per la piramide con l’occhio di Lucifero. Ha qualche idea a proposito?
Artista Hieronimus:  – hmm… potrei disegnare uno scenario di incendi e devastazioni in cui si narra la distruzione degli Stati Uniti d’America.

Rettore:  – fico.. (cool). E’ proprio quello a cui stavamo pensando.

L’artista Bob Hieronimus, inoltre, nel suo sito fa sapere che sta piantando i semi per l’era di trasformazione dal 1966.
Temi ricorrenti.

 

_________________________________________


Sowing The Seeds Of Love
Tears for Fears

21 comments to New World Order Art

  • messier

    Pregnanti le cose di questo ROBERT (mai avallare l’uso del “bob”…). In particolare, tra le altre cose, la mezzaluna con la stella a cinque punte, dalle quali si sprigionano fuoco e fiamme. Un simbolismo di matrice islamica, così si dice, che porta la sua minaccia alla nota piramide. Ma la serpe con la testa d’aquila, là in basso, veglia bene, pare. Un muro di fuoco (più un “irraggiamento” in realttà) sembra riuscire a contrastare bene il fuoco proiettato dalla mezzaluna.

    Beh, tutto questo POCHI MESI DOPO l’inaugurazione del World Trade Center… Non male.

  • anonimo

    Mi lascia un po’ perplesso la stella a 6 punte formata da 13 stelle, non saprei come interpretarla.

    O forse lo so e mi viene raccapriccio del grottesco solo a pensarci.

    Fabiano

  • Santaruina

    Notevole la serpe con la testa d’aquila, vero?

    Ricorda qualcosa, ma invertito.

    _________

    Ciao Fabiano

    l’Artista Hieronimus ha messo in evidenza un particolare spesso trascurato della banconota da un dollaro:

    :-)

    Blessed be

  • Chapucer

    chi beve dal calice di fuoco…?

    sembra che le fiamme giungano anche dal cielo…

    interessante la concentrazione dei simboli, si fa quasi fatica a focalizzarli…

    a quanto pare, predomina il rosso!

    Blessed be

  • anonimo

    No, in effetti non mi era mai passato per la mente di poter trovare una cosa simile su una banconota. O meglio, sapevo già della famigerata piramide, ma questa stella mi mancava.

    Non so se ridere o piangere, ma in fondo i tuoi post mi fanno spesso questo effetto :)

    Fabiano

  • gigipaso

    ho un gran brutto presentimento…

    più entro in questo simbolismo e più

  • gigipaso

    scusatemi tutti quanti…. mi è partito il comm.#6 prima che potessi concludere

    ho un gran brutto presentimento…. più entro in questo mondo di simboli e più mi sento sfuggire la realtà che ci hanno propinato fino ad ora … mi sento impotente e vedo il quadro comporsi… ANGOSCIATO ciao Santa ciao Messier….

  • enzas

    Ma per “fortuna” c’è chi ancora semina i semi dell’Amore…non è così Carlo?

  • Santaruina

    Chapucer

    simboli elargiti a piene mani, e tutto ruota intorno alla distruzione/rinascita.

    Curioso che tali opere “visionarie” vengano commissionate da enti così “autorevoli”

    A presto :-)

    _____________

    Fabiano

    meglio che nel frattempo ne prendiamo atto :-)

    ____________

    Gigi, io penso che non dobbiamo angosciarci.

    ci stanno provando, in maniera anche affannosa.

    Probabilmente le cose non andranno come loro vogliono. :-)

    _____________

    Enza, è così :-)

    Blessed be

  • anonimo

    Le stelle a sei punte si sprecano, a contorno della aquila che spiega le ali, sul soffitto e su quella curiosa bandiera simil-statunitense sopra il serpentone che erutta fiamme.

    Una figura alata spande acque.

    L’era dell’acquario?

    Inquietante.

    Max

  • iNessuno

    Simbolismi a non finire che mi lasciano tanta inquietudine…sempre meglio sapere:cmq!!

  • anonimo

    Dopo aver ammirato codesti capolavori sto valutando l’opportunità di concedermi l’ebbrezza della trapanazione del cranio….. :-O

  • Santaruina

    Ricordiamo sempre che la trapanazione del cranio si fa sempre in ambienti protetti e sterilizzati :-)

    __________

    Angela, a forza di vederli e cercando di capire cosa c’è dietro se ne va piano piano anche l’inquietudine.

    A presto :-)

    ___________

    Max

    sì, l’acquario è figura centrale, simbolo della nuova era che queste persone attendono con ansia.

    Blessed be

  • bororo

    Che impressione!!! E come vanno a fare un esame questi qui??

    Un caro saluto

    Giacomo

  • Santaruina

    Ciao Giacomo

    sicuramente quell’ambientino non stimola il rilassamento…

    a presto

  • tristantzara

    …in quegli anni Richard Bach e il gabbiano jonathan incitavano a non pensare a fiamme e distruzione.Bruciati vivi anche i loro insegnamenti visto i tempi di oggi.

  • toporififi

    Non vedo la serpe con la testa d’aquila, a meno che ci si riferisca al cartiglio con le date, ma il corpo dell’aquila è visibile mentre indica una direzione a captain america.

    La presenza del sottomarino giallo è straordinaria trattandosi di una celebrazione americana deve riferirsi alla fusione delle bandiere coinvolte nell’apocalisse, anche se è vero che l’arrivo a pepelandia dei quattro scarafaggi è su una piramide tronca e sa tanto di era dell’acquario tutto quel love che si spande e caccia, anzi converte i biechi blu, probabilmente i cattivi finanzieri di Wall Street che cedono alla finanza creativa dei beatles.

    E c’è anche un ufo, mi sembra, disturbato dalle acque colorate rovesciate dal boccione, una sorta di simbolo dell’attitudine americana di “vivere” il lavoro.

    Curiosa la miss liberty che mentre affonda passa la fiaccola ad un negro, prefigurazione di Obama?

    Quello che mi colpisce è la scarsa qualità artistica delle due opere, dev’essere un raccomandato di ferro Bob.

    Molto divertente

  • Santaruina

    Tristan, in quegli anni, come oggi, c’erano molte persone più attirate dai fuochi e dalle devastazioni..

    ________

    Mario

    hai ragione, l’artista Hieronimus non si distingue eccessivamente per le sue qualità “artistiche”.

    Probabilmente erano le tematiche che affrontava a renderlo “popolare”.

    A presto

  • anonimo

    Mi sembra che siano stati i cinesi a dire:

    “Un’immagine vale più di mille parole”.

    Pyter

  • Santaruina

    e la sanno lunga, quelli..

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>