Blessed be

Benvenuti.
Qui si parla di miti, simboli, storia e metastoria, mondi vecchi e mondi nuovi, e di cospirazioni che attraversano i secoli.
Qui si scruta l'abisso, e non si abbandona mai la fiaccola.

Articoli in rilievo


Autorità, coscienza ed obbedienza
Psicopatici e potere
La scienza della persuasione
I prodromi della diffusione
del pensiero occulto

Pensiero magico ed evocazione
Il flusso del potere
Folle e condottieri
Popolo e conformismo
PNL:comunicazione e persuasione
Benvenuti nella Tela



La più folle di tutte le teorie cospirazioniste
Il finale di partita
Società segrete
Illuminati
Potere ed esoterismo
Gruppo Bilderberg
La fine delle risorse
Il Crollo dell'economia mondiale
I Murales dell'aeroporto di Denver
Il progetto MK-Ultra
TranceFormation of America
Mazzini e la Massoneria
Massoneria e istruzione pubblica
Stato di polizia alle porte
Signoraggio, il falso problema
The Golden Age Empire
Verso Denver
2000-2009, l'opera al nero
Il Fabianesimo e la finestra dell'inganno
La grande onda
Il Vaticano e il Nuovo Disordine Mondiale



Una profezia, un passato perduto
Contro Darwin
Contro le colpe collettive
Qualunquismo, ovvero verità
Senza stato, una storia reale
Il Tacchino cospirazionista
Il problema è il Sionismo
Palestina:le origini del conflitto
Massoneria a Striscia la Notizia
Il parlamento europeo e la nuova Torre di Babele
Un nuovo ordine dalle macerie
Il giorno delle nozze
Il paradosso del potere
Grecia, all'origine della crisi
L'isola: un quesito sulla natura dell'uomo
Iper realtà
Il Sacrificio



Eggregore
Eggregore IV
Antigone
Esoterismo - una premessa
Frammenti di simbolismo
Storia e metastoria
Nomadi e sedentari
Melchisedek
Il labirinto
Assi e cicli
Stelle e cattedrali
Magia e teurgia
Il simbolo della pace
Nostra Signora di Chartres
Ebrei di ieri e di oggi
Cenni di numerologia
Avatar, new age e neospiritualismo
Quale Amore



L'essenza del Satanismo
Il Portatore di Luce
L'occhio che vede tutto
Sabbatai Zevi
Aleister Crowley
Demoni vecchi e nuovi
Le Sette torri del Diavolo
Il Patto con il Serpente
Angeli caduti
Satanismo e deviazione moderna
Hellfire Club
Dal materialismo
al neospiritualismo

I poveri diavoli
Prometeo e Lucifero, i caduti



L'iniziazione di Rihanna
Sadness e la porta degli inferi
Lady Gaga, occultismo per tutti
Kerli e controllo mentale
Jay Z, da Rockafella and
da niu religion

Cristina Aguilera e il pentacolo
30 Seconds to Mars
e il Bafometto in latex

Il giudizio massonico su MTV
Morte e rinascita di Taylor Momsen
Robbie Williams e il viaggio nella psiche
L'anima al Diavolo

En katakleidi


Cristo accompagna un amico
- Icona egizia del VI Secolo -




Santa su Luogocomune

Massoneria
- scheda storica -


Nuovo Umanesimo
ovvero Culto di Lucifero.
La Religione del
Nuovo Ordine Mondiale.


Verso il Governo Mondiale,
il volto oscuro
delle Nazioni Unite.


Con la scusa dell’ Ambientalismo.
Progetti di sterminio.






¿te quedarás, mi pesadilla
rondándome al oscurecer?


-o- Too late to die young -o-
12 marzo 2009

Nomos e physis


Neppure pensavo i tuoi decreti avere tanta forza che tu uomo potessi calpestare le leggi degli dèi, quelle leggi non scritte e indistruttibili.

21 comments to Nomos e physis

  • enzas

    Mai sentito parlare di legge dell’Amore ;)

    Ciao Carlo

  • anonimo

    E’ bellissimo!!

    Caminante de Napolès

  • iNessuno

    La legge come la religione, vale se la gente ci crede.

  • messier

    Molto bello il post “Antigone”, e qui, beh, è eccezionale la foto !!!

    Oggi la situazione è questa: in certi giardini pubblici un cartello ti vieta di “calpestare l’erba” e un altro cartello, lì vicino, ti consiglia di “microchippare il tuo cane”. Nel primo caso la Legge è scritta, nel secondo ti stanno convincendo che vada scritta (quando in realtà l’hanno già scritta…). Mi fa male la testa… meglio gli Dei.

  • MINICHINIBLOG

    Grazie Carlo , questo post lo trovo veramente meraviglioso e molto significativo.Bravo ! Un caro saluto da Roberto Minichini

  • Santaruina

    Ciao Enza

    ne ho sentito parlare, ogni tanto si fa intravedere :-)

    ______________

    Ciao Caminante

    è una di quelle immagini che sanno spiegare un concetto meglio di mille parole.

    A presto :-)

    _______________

    Angela

    oppure la legge così come la religione non ha valore se è imposta :-)

    _______________

    Messier

    quella dei microchip sui cani è davvero una operazione subdola.

    Subdola assai…

    _____________

    Ciao Roberto,

    ti ringrazio.

    Blessed be

  • gigipaso

    che dolce….

    dolce ed esplicito

    penso sia il post più espressivo senza una parola,quante cose dice..

    oltre ad essere uscito dal guscio

    si è liberato dal cerchio …. insegnamento!!!!!

    dovrei seguire l’esempio…

    complimenti …

    ciao Carlo buona giornata

  • anonimo

    vietato uccellare….ma il gabbiano se ne sbatte perche’ non sa leggere…. tante volte essere ignoranti conviene…..

    cmq l’uccello va dove lo porta il cuore, libero di svolazzare, incontaminato dalle leggi umane….oh se fossimo tutti come quell’ uccello ……

    non e’ la natura a creare i problemi….

    sono d’accordo con la legge dell’amore…

  • Asoka

    così piccola e meschina la società umana… così cieca… il tutto è molto noioso, o perlomeno, ha annoiato me: i cartelli nei parchi manco li guardo :D

  • Santaruina

    Gigi, e da ombra scura ha acquisito colore..

    A presto

    ______________

    il gabbiano se ne sbatte perche’ non sa leggere/i>

    ed anche se potesse leggere davanti ad un simile divieto si farebbe una bella risata

    ______________

    Asoka

    ci sono anche molte cose interessanti, in giro..

    Blessed be

  • Chapucer

    due pesi che hanno entrambi una grande potenza in comune:

    l’attenzione dell’uomo.

    Blessed be :-)

  • gigipaso

    Ciao Carlo ….

    >e da ombra scura ha acquisito colore..

    giusto….

    >> e lo sberleffo nello sguardo…..?

    >>> la lezione continua, un vero professore…..

    grazie grazie….. ggp

  • anonimo

    Credo che tra pochi anni vi chiederò di portarmi qualche cassetta di arance.. Dal 2011 (o 2013, comunque attorno a quegli anni) anche i cani adulti che sono stati tatuati perchè nati prima delle legge sui microchip, dovranno essere microchippati.

    Ovviamente il mio non lo sarà. Costi quel che costi, non lo farò microchippare.

    Resto tutt’ora incredula di fronte al silenzio di certe associazioni ‘animaliste’ che non hanno mai detto nulla su questa legge mostruosa. Tra l’altro i chip sottocutanei sembrano essere responsabili di molti tumori in animali domestici (ci sono ricerche di alcuni veterinari americani, ne ho accennato qui).

    Siamo messi bene..

    Scusate, so che è ot, ma il tema riguarderà da vicino tutti noi molto presto.

    E l’antica diatriba fra legge civile e legge naturale è sempre attuale.

    Ne sapeva qualcosa anche quel buon diavolo di Socrate.. Bisogna obbedire alla legge dello stato anche se la si ritiene ingiusta?

    Hai fatto benissimo a ritirare fuori quello splendido articolo su Antigone.

    Hai ragione, l’obbligo di microchippare i cani è una pratica molto, molto subdola.

    Dopo i cani le mucche, dopo le mucche le pecore.. dopo le pecore.. l’uomo, che è più pecora delle pecore.

    _gaia_

    (se ho ingarbugliato il codice per il link chiedo perdono.. Santa, cancella pure se crea problemi)

  • anonimo

    Credo che tra pochi anni vi chiederò di portarmi qualche cassetta di arance.. Dal 2011 (o 2013, comunque attorno a quegli anni) anche i cani adulti che sono stati tatuati perchè nati prima delle legge sui microchip, dovranno essere microchippati.

    Ovviamente il mio non lo sarà. Costi quel che costi, non lo farò microchippare.

    Resto tutt’ora incredula di fronte al silenzio di certe associazioni ‘animaliste’ che non hanno mai detto nulla su questa legge mostruosa. Tra l’altro i chip sottocutanei sembrano essere responsabili di molti tumori in animali domestici (ci sono ricerche di alcuni veterinari americani, ne ho accennato qui).

    Siamo messi bene..

    Scusate, so che è ot, ma il tema riguarderà da vicino tutti noi molto presto.

    E l’antica diatriba fra legge civile e legge naturale è sempre attuale.

    Ne sapeva qualcosa anche quel buon diavolo di Socrate.. Bisogna obbedire alla legge dello stato anche se la si ritiene ingiusta?

    Hai fatto benissimo a ritirare fuori quello splendido articolo su Antigone.

    Hai ragione, l’obbligo di microchippare i cani è una pratica molto, molto subdola.

    Dopo i cani le mucche, dopo le mucche le pecore.. dopo le pecore.. l’uomo, che è più pecora delle pecore.

    _gaia_

    (se ho ingarbugliato il codice per il link chiedo perdono.. Santa, cancella pure se crea problemi)

  • anonimo

    Credo che tra pochi anni vi chiederò di portarmi qualche cassetta di arance.. Dal 2011 (o 2013, comunque attorno a quegli anni) anche i cani adulti che sono stati tatuati perchè nati prima delle legge sui microchip, dovranno essere microchippati.

    Ovviamente il mio non lo sarà. Costi quel che costi, non lo farò microchippare.

    Resto tutt’ora incredula di fronte al silenzio di certe associazioni ‘animaliste’ che non hanno mai detto nulla su questa legge mostruosa. Tra l’altro i chip sottocutanei sembrano essere responsabili di molti tumori in animali domestici (ci sono ricerche di alcuni veterinari americani, ne ho accennato qui).

    Siamo messi bene..

    Scusate, so che è ot, ma il tema riguarderà da vicino tutti noi molto presto.

    E l’antica diatriba fra legge civile e legge naturale è sempre attuale.

    Ne sapeva qualcosa anche quel buon diavolo di Socrate.. Bisogna obbedire alla legge dello stato anche se la si ritiene ingiusta?

    Hai fatto benissimo a ritirare fuori quello splendido articolo su Antigone.

    Hai ragione, l’obbligo di microchippare i cani è una pratica molto, molto subdola.

    Dopo i cani le mucche, dopo le mucche le pecore.. dopo le pecore.. l’uomo, che è più pecora delle pecore.

    _gaia_

    (se ho ingarbugliato il codice per il link chiedo perdono.. Santa, cancella pure se crea problemi)

  • messier

    @ gaia

    associazioni animaliste ? tempo fa vidi in tv (e dove sennò?) una tizia, presidentessa di una qualche associazione di quel tipo, che consigliava vivamente di microchippare il proprio cane, per le più bastarde ragioni..

    mi ricordo che non potetti non esclamare, in faccia al video: “tr**a!”

  • gigipaso

    qualche mese fa ,guarda caso , al teleg

    non mi ricordo di quale rete

    passarono una notizia che a mè fece accapponare la pelle

    in un ospedale , mi sembra ma non sono sicuro, a Bologna, volevano provare a microcippare i bambini appena nati implementando il microcip sotto l’ombellico, per evitare che si potessero confondere le paternità maternità la notizia è stata buttata lì …

    mi ricordai di colpo tutte quelle letture e discussioni che sembravano fantascenza

    …. non ne parlarono più … ora mi chiedo … che ne è stato ? abbiamo avuto un’allucinazione io e mia moglie ? di questa notizia non ne ha parlato proprio nessuno …. comincio a dubitare di me … ciao

  • Santaruina

    _gaia_ , probabilmente gli animalisti organizzati sono proprio gli ultimi da cui ci si potrà attendere qualcosa in proposito.

    (p.s: hai azzeccato tutti i codici.. :-)

    _______________

    Gigi

    sarà stato un tentativo di testare la scena.

    Ogni tanto fanno delle prove.

    A presto

  • tristantzara

    Mi sono linkato a parte quel tuo post del novembre 2006,già mi piace ancora prima di leggerlo.E’ stata una fortuna “strana” incontrarti (vengo da ferlinghetti,mio fratello poeta),grazie a te ho conosciuto parecchie informazioni che mi hanno molto influenzato. E Positivamente.ciao D

  • Santaruina

    Grazie a te Tristan.

    Qui ci arricchiamo tutti a vicenda, e non è un semplice modo di dire.

    a presto

  • qualquna

    gl’uccellino non si lascia condizionare :-)

    è nato libero!!!

    buona settimana!

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>