Blessed be

Benvenuti.
Qui si parla di miti, simboli, storia e metastoria, mondi vecchi e mondi nuovi, e di cospirazioni che attraversano i secoli.
Qui si scruta l'abisso, e non si abbandona mai la fiaccola.

Articoli in rilievo


Autorità, coscienza ed obbedienza
Psicopatici e potere
La scienza della persuasione
I prodromi della diffusione
del pensiero occulto

Pensiero magico ed evocazione
Il flusso del potere
Folle e condottieri
Popolo e conformismo
PNL:comunicazione e persuasione
Benvenuti nella Tela



La più folle di tutte le teorie cospirazioniste
Il finale di partita
Società segrete
Illuminati
Potere ed esoterismo
Gruppo Bilderberg
La fine delle risorse
Il Crollo dell'economia mondiale
I Murales dell'aeroporto di Denver
Il progetto MK-Ultra
TranceFormation of America
Mazzini e la Massoneria
Massoneria e istruzione pubblica
Stato di polizia alle porte
Signoraggio, il falso problema
The Golden Age Empire
Verso Denver
2000-2009, l'opera al nero
Il Fabianesimo e la finestra dell'inganno
La grande onda
Il Vaticano e il Nuovo Disordine Mondiale



Una profezia, un passato perduto
Contro Darwin
Contro le colpe collettive
Qualunquismo, ovvero verità
Senza stato, una storia reale
Il Tacchino cospirazionista
Il problema è il Sionismo
Palestina:le origini del conflitto
Massoneria a Striscia la Notizia
Il parlamento europeo e la nuova Torre di Babele
Un nuovo ordine dalle macerie
Il giorno delle nozze
Il paradosso del potere
Grecia, all'origine della crisi
L'isola: un quesito sulla natura dell'uomo
Iper realtà
Il Sacrificio



Eggregore
Eggregore IV
Antigone
Esoterismo - una premessa
Frammenti di simbolismo
Storia e metastoria
Nomadi e sedentari
Melchisedek
Il labirinto
Assi e cicli
Stelle e cattedrali
Magia e teurgia
Il simbolo della pace
Nostra Signora di Chartres
Ebrei di ieri e di oggi
Cenni di numerologia
Avatar, new age e neospiritualismo
Quale Amore



L'essenza del Satanismo
Il Portatore di Luce
L'occhio che vede tutto
Sabbatai Zevi
Aleister Crowley
Demoni vecchi e nuovi
Le Sette torri del Diavolo
Il Patto con il Serpente
Angeli caduti
Satanismo e deviazione moderna
Hellfire Club
Dal materialismo
al neospiritualismo

I poveri diavoli
Prometeo e Lucifero, i caduti



L'iniziazione di Rihanna
Sadness e la porta degli inferi
Lady Gaga, occultismo per tutti
Kerli e controllo mentale
Jay Z, da Rockafella and
da niu religion

Cristina Aguilera e il pentacolo
30 Seconds to Mars
e il Bafometto in latex

Il giudizio massonico su MTV
Morte e rinascita di Taylor Momsen
Robbie Williams e il viaggio nella psiche
L'anima al Diavolo

En katakleidi


Cristo accompagna un amico
- Icona egizia del VI Secolo -




Santa su Luogocomune

Massoneria
- scheda storica -


Nuovo Umanesimo
ovvero Culto di Lucifero.
La Religione del
Nuovo Ordine Mondiale.


Verso il Governo Mondiale,
il volto oscuro
delle Nazioni Unite.


Con la scusa dell’ Ambientalismo.
Progetti di sterminio.






¿te quedarás, mi pesadilla
rondándome al oscurecer?


-o- Too late to die young -o-
5 giugno 2012

Comunicato stampa Ordo Equestris Templi Arcadia

Ricevo una comunicazione dal Gran Siniscalco dell’ Ordo Equestris Templi Arcadia, con annessa gentile richiesta di pubblicazione di un comunicato stampa annunciante una cerimonia dall’Ordine stesso organizzata.
Accolgo la richiesta e pubblico volentieri.

___________________________________________________

COMUNICATO STAMPA ORDO EQUESTRIS TEMPLI ARCADIA

CERIMONIA D’INVESTITURA CON OLTRE 10 ORDINI CAVALLERESCHI DI RILIEVO NAZIONALE E INTERNAZIONALE

Palazzo Marchesale – Arnesano (Lecce)

9 giugno 2012 a partire dalle 19,40

 

Il 9 giugno 2012 l’Ordo Equestris Templi Arcadia terrà la Cerimonia d’investitura di nuovi Cavalieri presso il Palazzo Marchesale di Arnesano manifestazione patrocinata dal Comune di Arnesano e dalla Provincia di Lecce. E’ previsto il saluto istituzionale del Sindaco del Comune di Arnesano dott Giovanni Madaro e dell’Assessore Pari Opportunità della Provincia Dott.ssa Filomena D’antini , del Sindaco del Comune di Monteroni dott. Giorgio Pasquale Guido e del Consigliere Regionale Colonn Carabinieri Antonio Buccoliero.

La cerimonia vedrà la partecipazione di 14 ordini di rilievo nazionale e internazionale addirittura con la presenza di un ordine templare direttamente dall’Inghilterra. Gli ordini dunque partecipanti sono: THE ANCIENT AND NOBLE ORDER OF THE KNIGHTS TEMPLAR con la presenza di Sir. Jens Ole Schwarz-Nielsen; l’OSMTJ – Priorato Generale d’Italia con la presenza del Commandeur della Commanderia Campi Flegrei e Segretario Definitore dell’UNITAU Cav. Vincenzo D’Amato; la CCC- CONFEDERAZIONE INTERNAZIONALE CAVALIERI CROCIATI con la presenza del Gran Priore della Regione Puglia Dott.Comm. Salvatore Marciano’; la NUOVA MILITIA CHRISTI con la presenza de il Gran Precettore della Precettoria di Bari Cav. Savio Sorrenti e i Cav. Felice Carulli e Cav. Francesco Bisonti; l’ ORDINE BIZANTINO DEL SANTO SEPOLCRO Gran Croce Di Grazia Magistrale Cav. Michele Carone; la CONFRATERNITA JAQUES DE MOLAY con il Gran Priore D’italia Cav. Massimo Maria Civale; l’OMCC – DELEGAZIONE PUGLIA con la presenza del Cav. Cristian Donato Villani; l’ORDINE DEI CAVALIERI TEMPLARI DELLA NATIVITÀ con la presenza del Gran Maestro Luigi Garbo; il SOMC con la presenza del Gran Priore Roberto Bray, e della CONFRATERNITA DELLA MISERICORDIA guidata dal Governatore Sig. Costantini Salvatore.

La cerimonia prevede la nomina a cavalieri dell’Ordo Equestris Templi di Arcadia di Pierangelo Vincenti, Franco Danese, Franco Colitta, Carlo Bray, Luciana Loiola, Alfredo Mancuso.

I cavalieri ad honorem saranno invece Cosimo Metrangolo, Emanuele Gerardi, Gabriele Capoccia, Paola Scialpi, Francesco Gigante, Ivana Crocetti.

La giornata del 9 giugno prenderà avvio alle 18,00 con la registrazione degli ordini e degli ospiti;

alle 19,00 celebrazione della santa messa presso la Chiesa di Maria SS. Assunta;

alle 19,40 corteo novizi e cavalieri;

alle 19,45 dimostrazione di scherma medioevale a cura dell’Accademia di Scherma Federico II;

alle 20,00 saluto delle autorità;

alle 20,10 inizio cerimonia. L’Ordo Equestris Templi Arcadia si occupa sin dalla sua costituzione di onorare la storia e il valore dei Cavalieri Templari, di risvegliare i valori e le qualità della Cavalleria, oramai dimenticate e sommerse dal qualunquismo e dalla deriva della società contemporanea. Questo comporta non solo il riutilizzo di una rigida etichetta votata al rispetto dell’Altro, ma anche una ferma volontà nel riscoprire virtù e sentimenti ormai sepolti dal tempo.

“Il Nostro Obiettivo è risvegliare i valori della Cavalleria e della Tradizione dei Cavalieri Templari.” ha affermato il Gran Maestro Valentino Zanzarella. “Il Cavaliere Templare di oggi è un cavaliere nelle azioni, nella comunione d’intenti, nei sentimenti di fratellanza verso i propri fratelli e sorelle della Congregazione, è una persona di buona volontà di cui sono provate le doti morali e professionali.” L’Ordo Equestris Templi di Arcadia si occupa anche di ricercare le testimonianze del passaggio dei cavalieri templari nel Salento, organizzando dei sopralluoghi, organizzando incontri seminariali ed eventi culturali.

Info

Gran Maestro Valentino Zanzarella

Gran Dignitario Eleonora Sorrento

http://www.arcadialecce.it/

http://ilblogdiarcadialecce.blogspot.it/

44 comments to Comunicato stampa Ordo Equestris Templi Arcadia

  • Non faccio parte di nessuno degli ordini che parteciperanno alla cerimonia, e nemmeno ero a conoscenza della loro attività prima che mi arrivasse la comunicazione del Gran Siniscalco.
    Ho accettato l’invito a pubblicare il comunicato dell’ordine per due motivi: in primo luogo perchè la richiesta è stata fatta in maniera molto cortese, in secondo luogo perchè mi pare un documento estremamente interessante a testimonianza di una attività assai vivace dell’universo neo-cavalleresco.

    La lista degli ordini partecipanti merita un’attenta lettura.

  • Hiei

    Dafaq I just read?

  • nic

    Il nome ricorda il TRES del “pendolo di foucault” Templii Resurgentes Equites Sinarchici

  • Hiei: hai però imparato qualcosa di nuovo, no? :-)

    ________________________

    Ciao Nic
    Sicuramente eco si era ispirato agli ordini neo.cavallereschi quando scelse il nome per il suo Tres.

    A presto

  • Anonimo

    od occhio e croce (ed evitando di entrare nel merito della storia dei templari, che comunque credo diversa dalla solita versione che li vede come vittime del complotto papa -re di francia…) tutto ciò mi sembra un’inutile arlecchinata. m

  • Ecco, mi chiedevo se la manifestazione non offrisse ai cavalieri l’opportunità di un torneo, o si tratta di “Cavalleria speculativa”?
    E’ effettivamente interssante sapere come l’esoterismo cristiano sia ancora tanto vitale, mi auguro che non si riuniscano per una nuova crociata.
    Ricordo che quando Bin Laden parlava dei nemici da combattere non menzionò ebrei e cristiani, ma: sionisti e crociati. 
    In effetti il tenore mi sembra quello di nostalgici della “miglior” francocrazia. 

  • Anonimo

    ….c’è anche il carro con i pupi?

  • Anonimo

    sarebbe interessante sapere quanti di questi “cavalieri” sanno veramente cavalcare un equino….

  • jackblack77

    Santa, ma è uno scherzo? O_O

    ho dato un’occhiata al sito: “ho visto cose che voi umani…” :) 

  • Anonimo

    branca branca branca … … …











     m

  • Santa, ma è uno scherzo?

    :-)

    come dicevo prima, ho trovato il comunicato non privo di interesse.
    Avendo poi accettato personalmente di dare visibilità al comunicato, non mi sembrerebbe particolarmente cavalleresco se lo commentassi ulteriormente.

  • Anonimo

    tutte ka77ate new age in “salsa ridicol-cavalleresca” 

  • Che cosa interessante, accettano pure le donne. Magari mi propongo, tanto la disoccupazione dà ampio spazio al cazzeggio.

  • Ciao Zup

    l’accettazione delle donne (che ricoprono anche cariche molto elevate) è stato uno di quei particolari che ho trovato interessanti.
    Magari il lungo mantello crociato ti dona anche :-)

  • Fabrizio

    Non ho ancora visto i link, però vorrei saperne di più.
    A questa cerimonia sono invitati solo i membri dei vari ordini? (in questo senso, a che pro comunicare pubblicamente l’incontro se non aperto al pubblico?).
    La possibilità di entrare nei vari ordini avviene su invito o l’iscrizione è libera?

  • Anonimo

    mah… mancano le piramidi ed i maya coi templari poi siamo al completo..stile voyager..

  • Anonimo

    Mi dispiace, un mah stavolta è quantomeno d’obbligo… Passi la bandiera dell’ONU nella home (e passi pure quella della UE), in ogni caso a Santa non sarà sfuggito il paragrafo dedicato alla spiegazione del “mito” del Bafometto. Lungi da me dal voler approfondire ulteriormente, data la mia sicuramente scarsa conoscenza in materia e data la mia diffidenza spontanea verso questo genere di riproposizione speculativa di entità cavalleresche di altre epoche, che inevitabilmente non renderebbero imparziale la mia analisi.

  • Doulos

    Ciao Carlo,
    fra poco inizia dalle mie parti – quelle del terremoto per intenderci – il periodo delle feste medievali: non è che posso farti contattare da quelli della locale proloco, per un comunicato? Sono gentilissimi, tutte persone squisite, neh.
     
    Magari per te ci scappa una cartella in più alla tombola del palafreniere, ed una porzione della mitica mortaza ‘d Caslecc – fatta nell’antica tradizione di spregio templare per il divieto sarracino del porco.
    ;)

  • Fabrizio

    A questa cerimonia sono invitati solo i membri dei vari ordini?

    penso che la cerimonia sia aperta anche al pubblico..
    sul sito dell’ordine ci sono comunque i contatti per saperne di più :-)

    ______________________

    Passi la bandiera dell’ONU nella home (e passi pure quella della UE)..

    Questi ordini sono spesso in qualche modo ‘vicini’ agli organismi internazionali.
    Anche questo è un aspetto interessante.

    _____________________

    Doulos

    ed una porzione della mitica mortaza ‘d Caslecc

    solo per questo quelle feste meriterebbero una visita :-)

     

  • democrito

    la mia sensazione è che questi siano solo vecchi eccentrici innamorati del simbolismo e della storia. quelli pericolosi sono altri, quelli che non si vedono, non si espongono, ma operano all’interno dell’economia, della politica, dei media e delle strutture religiose.
    una frase buttata li in televisione, vale più di qualunque congresso di cavalieri. 

  • Hiei

    è talmente vera che quasi non fa nemmeno ridere…

    _________________________

    Democrito

    penso che si possano avere diverse opinioni rispetto a questi ordini, ma quelli qui elencati, in particolare, non penso proprio che rappresentino un “pericolo” di alcun tipo :-)

  • luca

    mah, pericolosi forse no, ma fino a quando qualcuno non gli fa girare quella spada dubito che vadano nella giusta direzione.
    è sempre un piacere leggere questo blog
    saluti, luca

  • potranno bere qualsiasi veleno, ma nessuno di essi potrà nuocere loro.
    chi segue la luce considera l’ombra un utile segno, ma soprattutto non teme nulla, 
    perchè mille cadranno al suo fianco, ma nulla lo colpirà.   

  • Anonimo

    Innocui!
    Simpatici e goliardici!
    Vogliamo i colonnelli!
    Carlo un mio caro amico mi fece conoscere il tuo blog un paio d’anni fa.
    Ho letto con interesse TUTTI i tuoi interessantissimi articoli, ultimamente ho imparato molto anche da quell’incontro filmato postato su youtube, quello con la diapositiva con l’omino al centro col cuore grande.
    Questo post pero’ e’ raccapricciante.
    Un pizzico di stima per te e’ venuto meno.
    Valz Valis

  • grazie per la stima, anche se diminuita :-)

    Sapevo che la pubblicazione del comunicato poteva anche essere “malinterpretata”, ma chi legge questo blog da qualche tempo dovrebbe ormai sapere come la penso su queste cose, senza bisogno che io aggiunga sempre un “commento”

    La chiave di lettura comunque è una: senso dell’umorismo..
    Occorre saper cogliere anche gli aspetti ludici della realtà, altrimenti rischiamo di intristrirci troppo, avendo sempre a che fare con i complotti :-)

    a presto

  • Valz Valis

    L’ira, la fretta portano al lato oscuro.
    Ora che ho rotto gli occhiali ci vedo di piu’.
    A presto.
    Valz Valis

  • nico

    Da quelle parti pare che si usi… a me è capitato di incontrare in una libreria di una cittadina abbastanza nota vicino Lecce, un … Gran Maestro Templare (sedicente), un medico e prof a Roma, ma del posto. Di fronte ad alcune sue considerazioni gli chiesi come fossero i loro rapporti con la chiesa cattolica e lui rispose “Ottimi”. Alla mia sorpresa, mi parlò del libro di Barbara Fraile “I templari” e dell’editto di Chinon che a suo dire, avrebbe sanato ogni questione… (ma Dan Brown lo sapeva? … :-) ) Poi prese dagli scaffali il libro in questione. In quel periodo stavo lavorando ad un “racconto” e certo, quell’incontro casuale avvenne pochi giorni prima che mi rendessi conto che uno dei  personaggi del racconto, l'”Io” narrante” realmente vissuto,  era stato un gran maesto templare. In Puglia esiste una tradizione in tal senso visto che “pare” che tuttl le strade che fossero lungo il cammino per la Terrasanta, fossero sotto la protezione dei templari. Io rimasi inquietato dal personaggio incontrato, credo abbastanza abituato ad andare al braccetto ai poteri locali. Ottimo cliente della libreria…
    Non so cosa dire. Sono rimasto con un certo punto interrogativo, e andai anche sul sito internet che lui mi segnalò all’epoca.
    Poco tempo prima, in vacanza a Vipiteno fui ad una festa organizzata dall’ordine teutonico per le vie di quella città… che dire anche li mi inquietai non poco, considerando anche da chi fosse organizzata… una illustre famiglia europea con catello da quelle parti. Mah! 

  • Poche movimenti , come i vari ordini neo-templari, sanno raggiungere livelli assoluti di kitsch. :-)
    E’ degno di nota il fatto che tutti sono rigorosamente finti e privi di qualsiasi collegamento iniziatico con i templari di un tempo.

  • Maria AA

    Uh che paccato aver letto l’invito solo oggi!
    Non avrei maaai mancato di assistere ad un evento del genere.

    Uh i cavalieri templari,
    ma non erano stati tutti sterminati nel XIV secolo?
    No, evidentemente no.
    Accettano anche le donne?
    No, vebè passo.

  • Maria

    se ti interessa le donne le accettanno..
    Al passo con i tempi :-)

  • Maria AA

    Templeri moderni, Templari antichi….
    fui ciò che fui, sono quello che sono.

  • lorenzo

    Come diceva quello, tutti vorrebbero acquisire il titolo di Grande Elefante d’Egitto ed essere decorati con la Grande Patacca di Sirio
    Mi dici il particolare che ti ha aiutato a comprendere meglio il fenomeno?

  • Beh, secondo me è interessante far notare quanti di questi ordini esistano attualmente, e di come il fenomeno sia più vivo che mai.
    Ed il modo in cui questi ordini siano sempre molto vicini alle ‘istituzioni”.

  • LuceInvernale

    Un successone, proprio.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>