Blessed be

Benvenuti.
Qui si parla di miti, simboli, storia e metastoria, mondi vecchi e mondi nuovi, e di cospirazioni che attraversano i secoli.
Qui si scruta l'abisso, e non si abbandona mai la fiaccola.

Articoli in rilievo


Autorità, coscienza ed obbedienza
Psicopatici e potere
La scienza della persuasione
I prodromi della diffusione
del pensiero occulto

Pensiero magico ed evocazione
Il flusso del potere
Folle e condottieri
Popolo e conformismo
PNL:comunicazione e persuasione
Benvenuti nella Tela



La più folle di tutte le teorie cospirazioniste
Il finale di partita
Società segrete
Illuminati
Potere ed esoterismo
Gruppo Bilderberg
La fine delle risorse
Il Crollo dell'economia mondiale
I Murales dell'aeroporto di Denver
Il progetto MK-Ultra
TranceFormation of America
Mazzini e la Massoneria
Massoneria e istruzione pubblica
Stato di polizia alle porte
Signoraggio, il falso problema
The Golden Age Empire
Verso Denver
2000-2009, l'opera al nero
Il Fabianesimo e la finestra dell'inganno
La grande onda
Il Vaticano e il Nuovo Disordine Mondiale



Una profezia, un passato perduto
Contro Darwin
Contro le colpe collettive
Qualunquismo, ovvero verità
Senza stato, una storia reale
Il Tacchino cospirazionista
Il problema è il Sionismo
Palestina:le origini del conflitto
Massoneria a Striscia la Notizia
Il parlamento europeo e la nuova Torre di Babele
Un nuovo ordine dalle macerie
Il giorno delle nozze
Il paradosso del potere
Grecia, all'origine della crisi
L'isola: un quesito sulla natura dell'uomo
Iper realtà
Il Sacrificio



Eggregore
Eggregore IV
Antigone
Esoterismo - una premessa
Frammenti di simbolismo
Storia e metastoria
Nomadi e sedentari
Melchisedek
Il labirinto
Assi e cicli
Stelle e cattedrali
Magia e teurgia
Il simbolo della pace
Nostra Signora di Chartres
Ebrei di ieri e di oggi
Cenni di numerologia
Avatar, new age e neospiritualismo
Quale Amore



L'essenza del Satanismo
Il Portatore di Luce
L'occhio che vede tutto
Sabbatai Zevi
Aleister Crowley
Demoni vecchi e nuovi
Le Sette torri del Diavolo
Il Patto con il Serpente
Angeli caduti
Satanismo e deviazione moderna
Hellfire Club
Dal materialismo
al neospiritualismo

I poveri diavoli
Prometeo e Lucifero, i caduti



L'iniziazione di Rihanna
Sadness e la porta degli inferi
Lady Gaga, occultismo per tutti
Kerli e controllo mentale
Jay Z, da Rockafella and
da niu religion

Cristina Aguilera e il pentacolo
30 Seconds to Mars
e il Bafometto in latex

Il giudizio massonico su MTV
Morte e rinascita di Taylor Momsen
Robbie Williams e il viaggio nella psiche
L'anima al Diavolo

En katakleidi


Cristo accompagna un amico
- Icona egizia del VI Secolo -




Santa su Luogocomune

Massoneria
- scheda storica -


Nuovo Umanesimo
ovvero Culto di Lucifero.
La Religione del
Nuovo Ordine Mondiale.


Verso il Governo Mondiale,
il volto oscuro
delle Nazioni Unite.


Con la scusa dell’ Ambientalismo.
Progetti di sterminio.






¿te quedarás, mi pesadilla
rondándome al oscurecer?


-o- Too late to die young -o-
30 gennaio 2014

Intermezzo: due - tre regole per i commenti

I commenti sono di nuovo aperti, e il blog riprenderà  il suo corso naturale.
Per evitare in futuro altri piccoli grattacapi, penso che sia opportuno mettere per iscritto alcune semplici regole, facili da ricordare e da rispettare, regole che hanno il solo scopo di permettere un fluido e sereno svilupparsi delle discussioni.
La regola principale sotto esposta vigeva da sempre in questo luogo, anche se mai ufficalmente espressa in un post, le altre ne sono la naturale espansione.
In breve:

La prima regola da rispettare per chi volesse commentare un articolo è quella di avere sempre massimo rispetto degli altri interlocutori.
Gli attacchi personali non sono permessi.
La mia valutazione di “attacco personale” è ampia, e potrebbe essere diversa da quella di chi commenta.
Nel caso in cui le valutazioni divergano, prevale ovviamente la mia; potrei giudicare attacco personale anche una semplice allusione, o una frecciatina, oppure semplicemente un tono sopra le righe.
Nei giorni in cui mi capiterà di avere un leggero mal di testa questo margine sarà ancora più ampio.
I commenti incriminati verranno rimossi nella loro interezza non appena li avrò letti, senza la necessità da parte mia di offrire ulteriori spiegazioni.
I commenti che rispondono a provocazioni verranno rimossi a loro volta, anche se si trattava di legittima difesa.

La possibilità di inserire immagini all’interno dei commenti è stata eliminata, per una questione di estetica.

Non ci sarà nessuna moderazione preventiva, e nessun ban nei confronti di chichessia.
Le regole servono ad esclusiva tutela delle discussioni, e non sono contro le persone.
Un commento che non viola le regole verrà sempre pubblicato, a prescindere da chi ne sia l’autore.

Nient’altro.
Risulta anche superfluo ricordare che questo blog è un blog privato, lo gestisco io mettendoci il nome e la faccia e i soldi per lo spazio del server e del dominio, e di conseguenza sono l’unico responsabile e giudice di quello che appare in questo spazio.
Le regole sono semplici, e se a qualcuno appaiono oppressive e limitanti della propria libertà di espressione ricordo solo che il web è immenso, e i posti in cui potersi esprimere sono infiniti.
Vediamo cosa succede.

State sempre bene.

17 comments to Intermezzo: due – tre regole per i commenti

  • ikalaseppia

    Dice il saggio: Tra Cielo e Terra abitano i diecimila esseri, non spintonate, c’è spazio per tutti! 

  • Anonimo

    Uno dei pochi blog che merita. La penso come ikalaseppia, basta il rispetto. Passiamo oltre. m

  • Doulos

    Carlo mi sei proprio piaciuto.
    A dire il vero stavo per approfittarne per farti una visitina via mail. Ci fosse solo il tempo non è detto che non lo faccia, tutto sommato un paio di post fa c’era un interessante invito a buttare le maschere.
     
    Stai sempre bene tu, nella serenità e nella pace sconosciuta a questo cosmos.
    Il resto è impermanenza.

  • Hiei

    Chiamatemi Salomone. :’D
     
    Va bene Santa, l’avventura sul tuo blog è stata piuttosto istruttiva e al suo apice anche piuttiosto divertente, oltre a quanto ti ho già riconosciuto in passato sul tuo stile e modo di fare…e io sono un CATTIVO serio, di quelli dall’orgoglio formidabile ergo rendo sempre i dovuti onori.
     
    Tradotto PEI DURI: stavolta la “pausa dal blog” me la prendo io…oh, sono curioso di vedere se la mia “arringa finale” rimane integrale dove si trova – me lo aspetto – e mi riservo in quella sede ulteriori (ma direi inutili a questo punto) risposte, butterò un’occhio per vedere se arriva il famoso post sul famoso tempio – di questo ne dubito già di più, but that’s all folks.
     
    …for now. TROLOLOL. :’D
     
    Non slogatevi qualche articolazione nel festeggiare però. :’D
    Tiro a indovinare su quanti hanno pensato a una in particolare, ora? PECCATORI!! :’D
     
    Eh, lo so che ti mancherò Santa, lo sappiamo entrambi, che noia adesso, eh – detto fra te e me che possiamo capirci: a buon intenditor… :’D …ma è tempo di cambiare musica.
     
    (http://www.youtube.com/watch?v=YV4oYkIeGJc)

    • Hiei

      ora le regole le abbiamo messe anche per iscritto (che tra l’altro, il mettere per iscritto le regole in una società è il primo indizio dell’inizio della decadenza, ma questo è un altro discorso), e quindi una volta che quelle regole sono rispettate lo spazio è a disposizione di tutti, come sempre.

      Non metterò nè moderazione nè l’obbligo d’iscrizione per commentare, per un semplice motivo: sono convinto che in una discussione è importante il concetto che si esprime, non da chi arriva.
      Specialmente qui sul web, dove siamo tutti pellegrini virtuali.

  • C’è spazio per tutti comunque, proprio così :-)
    Dai, cercheremo di dedicarci alle cose che meritano, di nuovo.

    A presto

  • Antonio Pani

    Ciao Carlo,
    permettimi di dirti bravo per il tuo ottimo “intermezzo”.
    Sono onorato e felice di essere ospitato nella “tua casa”.
    A rileggerci presto, ciao.

  • infettato

    Ciao Carlo oggi leggendo parte di questo questo 3d ti ho pensato…
    http://www.finanzaonline.com/forum/lamaca/1502065-domine-dirige-nos-alla-scoperta-della-city-london-corporation.html
    a presto
    Roberto Fedeli
     

  • Ciao Roberto

    gran bel 3d, lo sto leggendo ora avidamente :-)

    A presto

  • ciao Carlo, sono contenta di questo chiarimento che sottolinea l’importanza del rispetto e della condivisione, e volevo dirti che mi piace molto l’immagine che hai scelto per questo momento di incontro, riunione, agorà!
    l’affinità tra gatto e cane riempie il cuore di sentimento :-)
    ciao

  • Eugenio

    anche tu ti sei dato alla codificazione. 
    La gestione editoriale del blog, ti sta trasformando :)
     

  • Red Knight

    Mi fa davvero piacere rivedere la vitalità scorrere in questo blog, specialmente in questo periodo che non riesco a eliminare la sgradevolissima sensazione che sul Web il rumore abbia sommerso ogni possibilità di codificazione – e non parlo di freddi ragionamenti e discussioni strettamente forumistiche, ma delle affermazioni più elementari, spontanee e sincere come un “mi piace”, ormai ridotte a funzione predefinita e dunque anch’esse a rumore.
    Decadenza o no (non possiamo davvero permetterci di essere così schizzinosi), vedere qualcuno che cerca ancora, pacato ma risoluto, di ergersi contro la negazione del linguaggio (che passa anche dall’ordinaria caciara), in questo caso con poche e semplici quanto ovvie regole, mi dà coraggio.
    I miei più sinceri auguri per tutta l’Informazione – nel senso più puro e umanamente significativo del termine – che il tuo blog riuscirà a ospitare e valorizzare ancora come ha fatto finora, a prescindere dal sempre ottimo contenuto.
    Buone cose

  • Ciao Red Knight
    grazie per la tua gentilezza.
    In effetti il rumore di fondo è sempre più invadente, nell’universo virtuale, ed è molto più difficile ora di quanto non lo fosse 5-6 anni trovare le motivazioni per aggiungere qualcosa che si ritiene importante.
    Per adesso si prova ancora :-)

    A presto

  • orange

    sapevo che avresti riaperto..come?..semplice..son andato dall’indovino..eh eh..infatti..
    Orange va da un indovino e bussa alla porta: toc toc..
    -Chi è?..
    -Ah,allora cominciamo bene..eh eh..
    spero mr.Santa che un pò di ironia sia consentita..
     

  • orange

    And the rotten rose is ript from the wall..
    Hardy,during wind and rain..
    era ora..eh eh..

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>