Blessed be

Benvenuti.
Qui si parla di miti, simboli, storia e metastoria, mondi vecchi e mondi nuovi, e di cospirazioni che attraversano i secoli.
Qui si scruta l'abisso, e non si abbandona mai la fiaccola.

Articoli in rilievo


Autorità, coscienza ed obbedienza
Psicopatici e potere
La scienza della persuasione
I prodromi della diffusione
del pensiero occulto

Pensiero magico ed evocazione
Il flusso del potere
Folle e condottieri
Popolo e conformismo
PNL:comunicazione e persuasione
Benvenuti nella Tela



La più folle di tutte le teorie cospirazioniste
Il finale di partita
Società segrete
Illuminati
Potere ed esoterismo
Gruppo Bilderberg
La fine delle risorse
Il Crollo dell'economia mondiale
I Murales dell'aeroporto di Denver
Il progetto MK-Ultra
TranceFormation of America
Mazzini e la Massoneria
Massoneria e istruzione pubblica
Stato di polizia alle porte
Signoraggio, il falso problema
The Golden Age Empire
Verso Denver
2000-2009, l'opera al nero
Il Fabianesimo e la finestra dell'inganno
La grande onda
Il Vaticano e il Nuovo Disordine Mondiale



Una profezia, un passato perduto
Contro Darwin
Contro le colpe collettive
Qualunquismo, ovvero verità
Senza stato, una storia reale
Il Tacchino cospirazionista
Il problema è il Sionismo
Palestina:le origini del conflitto
Massoneria a Striscia la Notizia
Il parlamento europeo e la nuova Torre di Babele
Un nuovo ordine dalle macerie
Il giorno delle nozze
Il paradosso del potere
Grecia, all'origine della crisi
L'isola: un quesito sulla natura dell'uomo
Iper realtà
Il Sacrificio



Eggregore
Eggregore IV
Antigone
Esoterismo - una premessa
Frammenti di simbolismo
Storia e metastoria
Nomadi e sedentari
Melchisedek
Il labirinto
Assi e cicli
Stelle e cattedrali
Magia e teurgia
Il simbolo della pace
Nostra Signora di Chartres
Ebrei di ieri e di oggi
Cenni di numerologia
Avatar, new age e neospiritualismo
Quale Amore



L'essenza del Satanismo
Il Portatore di Luce
L'occhio che vede tutto
Sabbatai Zevi
Aleister Crowley
Demoni vecchi e nuovi
Le Sette torri del Diavolo
Il Patto con il Serpente
Angeli caduti
Satanismo e deviazione moderna
Hellfire Club
Dal materialismo
al neospiritualismo

I poveri diavoli
Prometeo e Lucifero, i caduti



L'iniziazione di Rihanna
Sadness e la porta degli inferi
Lady Gaga, occultismo per tutti
Kerli e controllo mentale
Jay Z, da Rockafella and
da niu religion

Cristina Aguilera e il pentacolo
30 Seconds to Mars
e il Bafometto in latex

Il giudizio massonico su MTV
Morte e rinascita di Taylor Momsen
Robbie Williams e il viaggio nella psiche
L'anima al Diavolo

En katakleidi


Cristo accompagna un amico
- Icona egizia del VI Secolo -




Santa su Luogocomune

Massoneria
- scheda storica -


Nuovo Umanesimo
ovvero Culto di Lucifero.
La Religione del
Nuovo Ordine Mondiale.


Verso il Governo Mondiale,
il volto oscuro
delle Nazioni Unite.


Con la scusa dell’ Ambientalismo.
Progetti di sterminio.






¿te quedarás, mi pesadilla
rondándome al oscurecer?


-o- Too late to die young -o-
13 maggio 2010

Una cartolina dai Balcani

Your smile is a beautiful lie


Un disk jockey rumeno, una melodia azera rivestita di un beat techno-pop occidentale, un video patinato girato nel cuore dell’Egeo, antiche stradine di sassi ed umili case bianche col trucco pesante a beneficio delle cartoline e dei turisti.
Una immagine scintillante, artefatta al punto giusto, che cela una sostanza appena percepibile.
L’oriente che si traveste da occidente.
Una perfetta immagine di quello che erano, o che avrebbero voluto essere, i Balcani in questi anni appena conclusi.

38 comments to Una cartolina dai Balcani

  • Santaruina

    E devo dire che c'è qualcosa di affascinante in tutto questo.

  • anonimo

    Ciao Santaruina,
    io sono siciliano…e in Sicilia ci vivo…e anch'io ho sempre pensato che siamo orientali che si fingono occidentali!
    Spero solo che questo basti a salvarci…
    Colapesce

  • Lilit99

    Oh, sono drammaticamente d'accordo con te con una differenza: i Balcani come SONO e come molti di loro vorebbero essere: finti, falsi, smarriti nella ricerca della propria identità, superficiali, demodè, nella ricerca dello stereotipo dell'Occidente, anzi, prigionieri di un sogno occidentale che come il risultato produce l'apoteosi del kitch!!! Cosa c'è di affascinante in tutto ciò?

    per fortuna ci sono anche gli altri Balkani…ed essi non si mostrano e non fanno marketing di se stessi…

  • anonimo

    l'ho ascoltata sempre di sfuggita e in modo inconsapevole questa canzone…e ora ecco che ti scopro.

    :)

    sR

  • Lilit99

    E cosa dire di questo, la canzone serba per l'Eurosong:

    prigionieri all'incontrario, lo stereotipo che l'Europa ha dei Balcani e della Serbia al quale si cerca di corispondere…cosa è peggio tra il tuo ed il mio esempio?

  • Santaruina

    Cosa c'è di affascinante in tutto ciò?

    Tante cose, secondo il mio personale parere.
    Innanzitutto, la splendida melodia di Ilqar Muradov non avrebbe mai potuto raggiungere una così grande platea se non con questa nuova veste.
    E quando una bella melodia si diffonde, è sempre cosa buona.

    In  secondo luogo, si potrebbe riflettere sul concetto di "occidente".
    L'occidente, per come lo intendiamo, ha le sue radici nella Grecia classica.
    Poi si sposta dalla Grecia, e mentre la cultura occidentale diviene dominante, la Grecia diviene sempre più "orientale", prima con i bizantini che guardavano più ad est che ad ovest, e in seguito con i turchi ottomani, che hanno lasciato la loro forte impronta nell'arco di 4 secoli.

    Verso la fine del XX secolo l'occidente raggiunge di nuovo la Grecia, come un figliol prodigo che torna a casa da uomo maturo dopo essersene andato via da adolescente.
    E trova una casa che nel frattempo è molto cambiata.

    Ecco, tutto questo io lo trovo molto affascinante, in fin dei conti.

    Così come trovo straordinario il fatto che una canzone azera, in pieno oriente, abbia lo stesso suono di una canzone tradizionale balcanica, e che tale rimanga anche sotto la pesante veste techno-pop occidentale.

    ________________________________________

    Colapesce
    come dicevamo, le analogie tra siciliani e greci sono innumerevoli..

    ___________________________________

    sR
    :-)

    A presto

  • Lilit99

    Cristo, non ci credo che la canzone ti piace? Nooooo!!!

    Ed il video? ma è terribile!!!

    Vabeh, la storia di Ulisse che torna a casa qui è davvero inopportuna…non ti si addicono certi romanticismi patetici da cartolina degli innamorati al tramonto…cosa ti sta accadendo?

  • Santaruina

    Eh sì, la canzone mi piace.
    Sono fondamentalmente un metallaro, ma non disdegno nessun genere musicale a priori.
    Non ho la puzza sotto al naso.

    Comunque, ad ogni tuo commento ho una strana sensazione, come se tu mi avessi scambiato per qualcun altro.
    Qualcuno che conosci bene e con cui sei in confidenza.

    Forse c'è un errore di persona.

    A presto

  • Lilit99

    Hahahaha, non entro nel merito di questo rispecchiamento psicoanalitico….
    ti regalo invece io a te una canzone che mi piace tanto e ti saluto, non ti manderò più i messaggi, non volevo essere invadente.

    E' un blog carino il tuo, ma un po' superficiale. Sei un ragazzo interessante ad ogni modo.
    Buona fortuna.
    Lilit



  • Lilit99

    Hahahaha, non entro nel merito di questo rispecchiamento psicoanalitico….
    ti regalo invece io a te una canzone che mi piace tanto e ti saluto, non ti manderò più i messaggi, non volevo essere invadente.

    E' un blog carino il tuo, ma un po' superficiale. Sei un ragazzo interessante ad ogni modo.
    Buona fortuna.
    Lilit



  • Lilit99

    Hahahaha, non entro nel merito di questo rispecchiamento psicoanalitico….
    ti regalo invece io a te una canzone che mi piace tanto e ti saluto, non ti manderò più i messaggi, non volevo essere invadente.

    E' un blog carino il tuo, ma un po' superficiale. Sei un ragazzo interessante ad ogni modo.
    Buona fortuna.
    Lilit



  • anonimo

    "E' un blog carino il tuo, ma un po' superficiale"
    premesso che il blog è di Santa, non mi sembra proprio superficiale.
    Dacci qualche perla della tua saggezza. m

  • anonimo

    Esatto.
    Già da tempo melodie orientali sono state usate per canzoni di successo (come kiss Kiss di Tarkan di pochi anni fa, da noi fatta conoscere da Holly Valance).
    Personalmente, pur essendo di Milano, riconosco di avere più cose in comune con rumeni, turchi e greci che non con inglesi e americani (che ci hanno culturalmente colonizzato).
    Difficilmente chi è cresciuto a pane e MTV potrebbe capirlo.

    Con amicizia.

    Francesco

  • anonimo

    "sono fondamentalmente un metallaro"…
    Hahaha…dicevo io !
    Da vero defender dovresti cambiare il nome del blog in
    "Between the hammer and the anvil" (dei grandi Judas Priest).
    Tanti complimenti per gli ultimi post …
    Salutoni
    Lorenzo

  • anonimo

    io invece concordo con Lilit per quest'altro motivo:

    Personalmente però è affascinante anche poter dominare come è affinante andare a locali e spassarsela , credo sia  affascinante  e molto anche uccidere.

    Forse l'errore è l'affascinante. Perché esiste l'affascinante ed il tabù che lo alimenta in fin dei conti?
    Eh beh…quando una unmanità non GODE più di quel che fa secondo l'ordine è ovvio che debbano accadere di qeuste cose.
    Sì…è affascinante. Doveroso riconoscerlo, meritorio non cedere!!! ehehehe

    ddd

    :D

  • 6by9add6add9

    Buongiorno Carlo. :)

    I tuoi ultimi commentatori sono di bassa lega.., eh che e'.., che il mio ultimo post calzi a pennello a questa gente.., :))))

    Il tuo blog come pochi altri.., ed il tuo studio sulla particolarita' degli eventi fa davvero invidia., andare dentro dentro.., benche' tu metallaro ( cosa che mi fa rizzare i lisci e lunghi capelli tutti ben in alto..) hai quel tempo a disposizione per aprire il cervello della gente molto piu' pigra e menefreghista.., e la passione che ci metti e' tenera…
    ma is only for intelligent.., and intellectual high human being ;)

    buona giornata.

     

  • anonimo

    "Il tuo blog è carino, ma un po' superficiale".

    Ragazze per favore, fate qualcosa! Salvatevi dal baratro in cui state precipitando! Vedervi ridotte in questo modo (ovvero totalmente assenti dalla scena alternativa, eccetto pochissimi casi) toglie ogni speranza.

    Sick boy

  • anonimo

    "is only for intelligent.., and intellectual high human being"
    Dai non esageriamo…
     

  • Santaruina

    Alla fine ognuno ha il diritto di avere una sua opinione su quello che legge, ovviamente.

    Francesco
    come kiss Kiss di Tarkan di pochi anni fa, da noi fatta conoscere da Holly Valance

    ne avevano fatto anche una versione in greco, e sembrava a tutti gli effetti una tipica canzone popolar-commerciale greca.
    I greci sanno ma difficilmente ammettono che la loro musica ha molto, ma molto, in comune con quella turca.

    A presto

    ____________________________

    Lorenzo
    "Between the hammer and the anvil"

    hehe..
    potrei anche chiamare il blog "Fighting the world", e invece dell'angelo mettere come immagine del header una foto di Joey di Maio con un'ascia in mano…
    Qualcuno però potrebbe non capire… :-)

    ____________________________

    Cinzia
    benche' tu metallaro

    e' una cosa di cui vado fiero..

    Blessed be

  • anonimo

    La melodia è davvero bella, ma l'arrangiamento e le sonorità, in effetti, riescono quasi a nasconderla.

    Carino, 'sto blog…, ma un po' superficiale. :D

    A proposito di melodie:



    non c'entra niente, ma boh, magari qualcuno non la conosce.

    Guru

     

  • anonimo

    La melodia è davvero bella, ma l'arrangiamento e le sonorità, in effetti, riescono quasi a nasconderla.

    Carino, 'sto blog…, ma un po' superficiale. :D

    A proposito di melodie:



    non c'entra niente, ma boh, magari qualcuno non la conosce.

    Guru

     

  • anonimo

    La melodia è davvero bella, ma l'arrangiamento e le sonorità, in effetti, riescono quasi a nasconderla.

    Carino, 'sto blog…, ma un po' superficiale. :D

    A proposito di melodie:



    non c'entra niente, ma boh, magari qualcuno non la conosce.

    Guru

     

  • anonimo

    "Just true metal people that's Manowar's crowd "…
    Grande Santa !
    Haha ! Sono d'accordo, l'immagine potrebbe creare degli equivoci…
    Una curiosità: suoni qualcosa?
    Salutoni
    Lorenzo

     

  • anonimo

    Le tue scelte musicali per il blog sono il degno complemento dei (e un piacevole intermezzo "distensivo" fra) i tuoi ottimi articoli. Penso che tu te ne renda perfettamente conto da solo, ma riesci a comunicare molto più di quanto potrebbe sembrare, con queste piccole cose.

    Red Knight

    P.S.: per curiosità (se ti va di rispondere…), quanto metallaro?

  • anonimo

    Riguardo al video musicale, questo genere di espressioni sembrano essere piu una manifestazione della tendenza ad un appiattimento culturale (tanto in voga e ben accolta oggi) che espressione di una propria identità culturale.
    Per questa ragione non accolgo di buon grado musiche come questa, che mi lasciano un retrogusto malinconico.

    patmos

  • anonimo

    Santa ma dico io!!!
    Fare un post con una canzone rumena!!!
    Inaudito!!!
    Quelli ammazzano,rubano,stuprano e chi più ne ha più ne metta…
    Ora fanno pure le canzoni e ce le fanno sentire addirittura alla radio!!
    Che tempi…

    Ovviamente scherzo

    T9N2

  • anonimo

    più che altro c'è da notare che questo dj si è inglesizzato pure il nome
    :)

    sR

  • anonimo

    A proposito di musica rumena… questo è imperdibile:

    Rap Rumeno

  • anonimo

    A proposito di musica rumena… questo è imperdibile:

    Rap Rumeno

  • anonimo

    A proposito di musica rumena… questo è imperdibile:

    Rap Rumeno

  • Santaruina

    Guru: i Jethro Tull vanno sempre bene :-)

    ________________________

    Lorenzo: Una curiosità: suoni qualcosa?

    No, purtroppo no. e tu?

    _________________________

    Red Knight
    ti ringrazio.
    per curiosità (se ti va di rispondere…), quanto metallaro?

    Non saprei quantificare…
    Fino ai 26-27 anni ascoltavo quasi esclusivamente metal, sopratutto power, epic e gothic, e un po' di doom.
    Mi vestivo solo di nero ed abbondavo in croci e catenine varie.
    Ho visto dal vivo i Metallica, i Manowar, i Virgin Steele, i Theatre of Tragedy, i Motorhead ed altri gruppi "minori", sono anche stato a 3 Gods of Metal e là dentro non ero per nulla fuori luogo.
    Non ho mai disdegnato comunque altri generi, e posso apprezzare anche una canzone pop o dance se è fatta bene.

    _______________________________

    Patmos
    tendenza ad un appiattimento culturale

    la chiamano "contaminazione" :-)

    _________________________________

    T9N2
    Che tempi…

    sR
    più che altro c'è da notare che questo dj si è inglesizzato pure il nome

    tempi "contaminati", appunto :-)

    ________________________________

    Rap Rumeno

    davvero grandi… questo è lo spirito giusto.

  • anonimo

    probabilmente non c'entra niente ma per associazione idee sono arrivato a Joe Srummer…(ricordi lontani)…)m








  • anonimo

    probabilmente non c'entra niente ma per associazione idee sono arrivato a Joe Srummer…(ricordi lontani)…)m








  • anonimo

    probabilmente non c'entra niente ma per associazione idee sono arrivato a Joe Srummer…(ricordi lontani)…)m








  • anonimo

    Suono il basso e ho suonato metal per tanti anni…

    "sono anche stato a 3 Gods of Metal "…

    Me sà che se semo incontrati allora !!!!

    E' meglio che non cominciamo a parlare di musica, altrimenti divento logorroico !!! Haha !

    Salutoni
    Lorenzo

  • Tonio81

    tutto sommato bella :D

  • messier

    Immancabile il tramonto in controluce… non vi ravvedo, però, una suggestione negativa, come spessissimo è; quindi, è solo uno stilema (come quasi tutto il resto in questo video)

    non sottovalutate questo tipo di sincretismo musicale, e la dance in generale: dopo anni di relativa intimità con studi di registrazione e musicisti interessati alla cosa, posso dire che non v'è quasi musica più difficile di questa, da creare – in particolare si differenzia quasi nettamente da tutta l'altra musica 'corrente', perchè richiede un lavoro del cervello molto intenso; non basta assolutamente "l'idea" o il cuore (mentre le abilità strumentiste sono quasi totalmente out).

    preferisco una chanson così, ingenua e senza pasta, ma ascoltabile, a una qualunque gottata di vomito di miley cyrus (che oltretutto è vomito nerastro)

    tristissimo il refrain dell'altro singolo di "Maya":

    This,this is my life I'm looking for you searching love in your eyes
    This, this my life I'm chasing a dream that fade away in the night

  • anonimo

    «la chiamano "contaminazione" :-)»

    No no, intendevo proprio appiattimento culturale, cioè il lento conformarsi della propria tradizione ad un'uniformata linea espressiva avallata subdolamente come mezzo di comunicabilità poichè propagandata come tale.

    patmos

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>