Blessed be

Benvenuti.
Qui si parla di miti, simboli, storia e metastoria, mondi vecchi e mondi nuovi, e di cospirazioni che attraversano i secoli.
Qui si scruta l'abisso, e non si abbandona mai la fiaccola.

Articoli in rilievo


Autorità, coscienza ed obbedienza
Psicopatici e potere
La scienza della persuasione
I prodromi della diffusione
del pensiero occulto

Pensiero magico ed evocazione
Il flusso del potere
Folle e condottieri
Popolo e conformismo
PNL:comunicazione e persuasione
Benvenuti nella Tela



La più folle di tutte le teorie cospirazioniste
Il finale di partita
Società segrete
Illuminati
Potere ed esoterismo
Gruppo Bilderberg
La fine delle risorse
Il Crollo dell'economia mondiale
I Murales dell'aeroporto di Denver
Il progetto MK-Ultra
TranceFormation of America
Mazzini e la Massoneria
Massoneria e istruzione pubblica
Stato di polizia alle porte
Signoraggio, il falso problema
The Golden Age Empire
Verso Denver
2000-2009, l'opera al nero
Il Fabianesimo e la finestra dell'inganno
La grande onda
Il Vaticano e il Nuovo Disordine Mondiale



Una profezia, un passato perduto
Contro Darwin
Contro le colpe collettive
Qualunquismo, ovvero verità
Senza stato, una storia reale
Il Tacchino cospirazionista
Il problema è il Sionismo
Palestina:le origini del conflitto
Massoneria a Striscia la Notizia
Il parlamento europeo e la nuova Torre di Babele
Un nuovo ordine dalle macerie
Il giorno delle nozze
Il paradosso del potere
Grecia, all'origine della crisi
L'isola: un quesito sulla natura dell'uomo
Iper realtà
Il Sacrificio



Eggregore
Eggregore IV
Antigone
Esoterismo - una premessa
Frammenti di simbolismo
Storia e metastoria
Nomadi e sedentari
Melchisedek
Il labirinto
Assi e cicli
Stelle e cattedrali
Magia e teurgia
Il simbolo della pace
Nostra Signora di Chartres
Ebrei di ieri e di oggi
Cenni di numerologia
Avatar, new age e neospiritualismo
Quale Amore



L'essenza del Satanismo
Il Portatore di Luce
L'occhio che vede tutto
Sabbatai Zevi
Aleister Crowley
Demoni vecchi e nuovi
Le Sette torri del Diavolo
Il Patto con il Serpente
Angeli caduti
Satanismo e deviazione moderna
Hellfire Club
Dal materialismo
al neospiritualismo

I poveri diavoli
Prometeo e Lucifero, i caduti



L'iniziazione di Rihanna
Sadness e la porta degli inferi
Lady Gaga, occultismo per tutti
Kerli e controllo mentale
Jay Z, da Rockafella and
da niu religion

Cristina Aguilera e il pentacolo
30 Seconds to Mars
e il Bafometto in latex

Il giudizio massonico su MTV
Morte e rinascita di Taylor Momsen
Robbie Williams e il viaggio nella psiche
L'anima al Diavolo

En katakleidi


Cristo accompagna un amico
- Icona egizia del VI Secolo -




Santa su Luogocomune

Massoneria
- scheda storica -


Nuovo Umanesimo
ovvero Culto di Lucifero.
La Religione del
Nuovo Ordine Mondiale.


Verso il Governo Mondiale,
il volto oscuro
delle Nazioni Unite.


Con la scusa dell’ Ambientalismo.
Progetti di sterminio.






¿te quedarás, mi pesadilla
rondándome al oscurecer?


-o- Too late to die young -o-
19 marzo 2008

Alto e basso

Dove l’alto e il basso sembrano toccarsi;
questione di prospettiva, come sempre.
High and Low, M.C. Escher

23 comments to Alto e basso

  • messier

    Tempo fa ho pensato “quasi quasi mi metto a fare unon di quei puzzle ispirati a Escher”; poi, mi sono accorto che lo stavo già facendo, quel puzzle. Nella mia testa. (Non l’ho ancora ultimato).

  • qualquna

    bella riflessione..

    un caro saluto

    buon mercoledi!

  • elwin

    non mi chiedere il perché, leggendo il tuo post (anche l’immagine si legge, eccome!) mi è venuta in mente la tavola smeraldina…

  • babilonia61

    Elegante esercizio pittorico che fa riflettere.

    Rino.

  • AntigoneStella

    Mago dell’impossibile reale è artista capace di riprodurlo questo impossibile e di mutarlo.

    Così come dentro noi è, senza tempo né spazio.

    Un abbraccio, Pat

  • anonimo

    c’è qualcosa di Leonardo da Vinci, un intreccio fra i due artisti.I lavori di Escher ci proiettano in una parte inesplorata di noi stessi, ed io che vivo sempre con il ‘Mundus Imaginalis’ nella testa nelle sue gravure sono in cielo. Il ‘castello sospeso in aria’, il drago, i paesaggi di calabria, il planetoide doppio, ah! che estatica visione! Prospettiva? Prospettiva della palma, è la palma al centro che fa toccare il cielo. ciao jam

  • Santaruina

    Messier, c’è tempo ancora …

    un saluto anche a te, qualquna :-)

    Elwin, è nato proprio da lì. ;-)

    Rino, le opere di Eschere sembrano fatte per essere osservate a lungo, e per mutare costantemente la percezione che si ha di esse.

    Un caro saluto a te.

    Pat, nella sua biografia avevo letto che la sua frustrazione più grande consisteva nel non aver potuto riprodurre tutte le immagini che riusciva a concepire nella sua mente.

    Disse che ciò che realizzò ne rappresentava una minima parte.

    Un abbraccio a te :-)

    Jam, il tuo sguardo attento non poteva ignorare la palma…

    A presto

  • anonimo

    Somiglia al “cortile sconto detto arcano” del castello sospeso di Laputa, dove non ci sono ne capi ne code.

    Sirpaint

  • iperhomo

    Un caro augurio

    per una santa Pasqua,

    santa e serena.

    ___________

    Ciao. Ipo

  • PaulTemplar

    Adoro Escher;i suoi mondi impossibili mi affascinano e mi intrigano.

    Ciao

    Paul

  • elwin

    Buona Pasqua, mio caro e buon amico… io, purtroppo, sono alcuni anni che questa potente e profonda celebrazione non la “sento” più come prima… chissà… aspetto anch’io la Resurrezione.

    Un saluto, viandante :)

  • seaweeds2

    Non so se hai visto che per il 25ennale della Taschen, ci sono un sacco di belle edizioni a 9,90.

    Io ho preso un paio di cartonati proprio di Escher. Un genio. Senz’altro su un altro livello.

  • Santaruina

    seaweeds, non sapevo.

    Ti ringrazio per la dritta :-)

    Ciao Elwin, Buona Pasqua anche a te :-)

    Paul una passione in comune.

    A presto…

    Ipo, che sia Santa e Serena. :-)

    Sirpaint, sempre bello vederti qua

    Laputa…. :-)

    Blessed be

  • anonimo

    Salud Santa,

    ti segnalo l’iniziativa di disinformazione.it, comedonchisciotte.org e Paolo Franceschetti:

    FIRMATE LA PETIZIONE PER CHIEDERE UNA CORRETTA INFORMAZIONE POLITICA SUL TEMA DELLA MASSONERIA!

    Penso che ti interessi…

    suerte,

    manolete

  • chirieleison

    Escher è anche uno straordinario esoterista e i suoi mondi impossibili sono le metafore del cammino dello spirito verso la costruzione dell’armonia interiore. Ma questo lo sai meglio di me

    Buona Pasqua

  • Spennacchiotto

    Esiste anche un libro che si chiama Godel, Escher, Bach di Douglas Hofstadter

    http://www.internetbookshop.it/code/9788845907555/hofstadter-douglas-r/goumldel-escher-bach.html

    Io l’ho letto, e lo consiglio anche s è un libro difficilmente definibile essendo costruito sul tentativo di capire qualcosa del mondo ed in particolare di alcuni argomenti relativi alla filosofia della matematica ed alla struttura logica DNA (sembrano due cose che non c’entrano niente… :-) ma aspetta ) usando appunto come maestri le idee e l’arte dei tre grandi personaggi del titolo.

    Tra i tre il mio preferito stranamente è Godel, un uomo pieno di problemi personali, ma dotato di una mente che definire superiore è qausi fargli un torto… :-)

    Aguri a tutti. :-)

  • elwin

    Sereni giorni e notti silenti.

    :)

  • arcangelica

    se trovi l’inizio hai trovato anche la fine

    inizio e fine è tutt’uno

    serena santa Pasqua

  • babilonia61

    Una felice Pasqua piena di felicità interiore.

    Rino.

  • Santaruina

    manolete, ultimamente mi perdo un po’ di cose..

    Grazie per la dritta.

    Suerte !

  • Santaruina

    Un caro augurio a tutti :-)

    blessed be

  • anonimo

    anche a questo possono servire gli amici:

    tenere gli occhi aperti quando hai necessità di chiuderli per riposare o per “guardarti dentro”,

    suerte,

    manolete

  • Santaruina

    :-)

    suerte!

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>