Blessed be

Benvenuti.
Qui si parla di miti, simboli, storia e metastoria, mondi vecchi e mondi nuovi, e di cospirazioni che attraversano i secoli.
Qui si scruta l'abisso, e non si abbandona mai la fiaccola.

Articoli in rilievo


Autorità, coscienza ed obbedienza
Psicopatici e potere
La scienza della persuasione
I prodromi della diffusione
del pensiero occulto

Pensiero magico ed evocazione
Il flusso del potere
Folle e condottieri
Popolo e conformismo
PNL:comunicazione e persuasione
Benvenuti nella Tela



La più folle di tutte le teorie cospirazioniste
Il finale di partita
Società segrete
Illuminati
Potere ed esoterismo
Gruppo Bilderberg
La fine delle risorse
Il Crollo dell'economia mondiale
I Murales dell'aeroporto di Denver
Il progetto MK-Ultra
TranceFormation of America
Mazzini e la Massoneria
Massoneria e istruzione pubblica
Stato di polizia alle porte
Signoraggio, il falso problema
The Golden Age Empire
Verso Denver
2000-2009, l'opera al nero
Il Fabianesimo e la finestra dell'inganno
La grande onda
Il Vaticano e il Nuovo Disordine Mondiale



Una profezia, un passato perduto
Contro Darwin
Contro le colpe collettive
Qualunquismo, ovvero verità
Senza stato, una storia reale
Il Tacchino cospirazionista
Il problema è il Sionismo
Palestina:le origini del conflitto
Massoneria a Striscia la Notizia
Il parlamento europeo e la nuova Torre di Babele
Un nuovo ordine dalle macerie
Il giorno delle nozze
Il paradosso del potere
Grecia, all'origine della crisi
L'isola: un quesito sulla natura dell'uomo
Iper realtà
Il Sacrificio



Eggregore
Eggregore IV
Antigone
Esoterismo - una premessa
Frammenti di simbolismo
Storia e metastoria
Nomadi e sedentari
Melchisedek
Il labirinto
Assi e cicli
Stelle e cattedrali
Magia e teurgia
Il simbolo della pace
Nostra Signora di Chartres
Ebrei di ieri e di oggi
Cenni di numerologia
Avatar, new age e neospiritualismo
Quale Amore



L'essenza del Satanismo
Il Portatore di Luce
L'occhio che vede tutto
Sabbatai Zevi
Aleister Crowley
Demoni vecchi e nuovi
Le Sette torri del Diavolo
Il Patto con il Serpente
Angeli caduti
Satanismo e deviazione moderna
Hellfire Club
Dal materialismo
al neospiritualismo

I poveri diavoli
Prometeo e Lucifero, i caduti



L'iniziazione di Rihanna
Sadness e la porta degli inferi
Lady Gaga, occultismo per tutti
Kerli e controllo mentale
Jay Z, da Rockafella and
da niu religion

Cristina Aguilera e il pentacolo
30 Seconds to Mars
e il Bafometto in latex

Il giudizio massonico su MTV
Morte e rinascita di Taylor Momsen
Robbie Williams e il viaggio nella psiche
L'anima al Diavolo

En katakleidi


Cristo accompagna un amico
- Icona egizia del VI Secolo -




Santa su Luogocomune

Massoneria
- scheda storica -


Nuovo Umanesimo
ovvero Culto di Lucifero.
La Religione del
Nuovo Ordine Mondiale.


Verso il Governo Mondiale,
il volto oscuro
delle Nazioni Unite.


Con la scusa dell’ Ambientalismo.
Progetti di sterminio.






¿te quedarás, mi pesadilla
rondándome al oscurecer?


-o- Too late to die young -o-
20 febbraio 2009

Mondi nuovi e vecchi riti

Questo è ciò che ti lascerà senza parole



Sotto un cielo solcato da vistose scie chimiche, personaggi incappucciati e senza volto si aggirano come ipnotizzati,  totalmente assorti dai loro telefoni cellulari.
Uno scenario decisamente inquietante, e per una volta cui tale termine si può usare in modo appropriato.
La voce fuori campo significativamente dice “”Questo è ciò che ti lascerà senza parole: smetterai di prestare attenzione a quello che accade intorno a te”.
Si tratta di una pubblicità di una nota compagnia telefonica andata in onda circa un anno fa in alcuni paesi dell’Est europeo, e davvero sorprende la scelta dei creativi che hanno optato per un tale scenario per promuovere il loro prodotto.
Zret, che aveva segnalato questo video nel blog Tanker Enemy, notava:

Nello spot ogni oggetto assume sinistri valori simbolici: nella prima inquadratura gli altoparlanti evocano i campi di concentramento nazisti in cui gli ordini erano impartiti ai prigionieri, attraverso la voce impersonale dell’altoparlante. Quindi si susseguono scenari urbani con scale mobili e piazze sterminate. I campi lunghissimi inquadrano zombies immobili, incapaci di vedere, di udire e di parlare. Chiusi in un mondo virtuale, in una prigione elettromagnetica, costoro sono uomini di allevamento, condizione cui allude la mucca che attraversa la scena: ogni confine tra sub-uomini ed animali da macello è stato abolito.


Pare davvero rappresentata una delle peggiori distopie che si possano immaginare, e i vari aspetti di quello che viene chiamato Nuovo Ordine Mondiale sono mostrati in maniera palese, quasi eccessiva.

Ma c’è un particolare che spicca in tutto il contesto, ed è il bovino rosso che attraversa il campo verso la metà dello spot.
All’interno di questo cupo scenario, questo bovino rappresenta un elemento apparentemente del tutto estraneo, ma la sua presenza non è casuale.

Nella sequenza in cui compare, passa davanti ad uno dei personaggi incappucciati, che si viene a trovare esattamente nel centro della scena.
Qui è rappresentata una cerimonia, un sacrificio.
Il sacrificio.
La scelta di un bovino rosso non è infatti per nulla casuale.

Nel Tempio per eccellenza, quello di Gerusalemme, una
giovenca rossa veniva immolata e bruciata, e le sue ceneri servivano per purificare la comunità dei fedeli.
Trovare una giovenca completamente rossa era operazione spesso complicata, poiché non si tratta di una caratterista del tutto comune.

Il fatto che nello spot sia stato usato un animale proprio con queste caratteristiche, assai particolari, è significativo.

Dietro l’animale la figura incappucciata fa le veci del sacerdote, e si può inoltre facilmente notare come sullo sfondo i due piloni che reggono i cavalcavia evochino le
due colonne del Tempio di Salomone.

Nel complesso il filmato riprende simbolismi palesi e meno evidenti, quasi a voler sottolineare un legame tra realtà che sperimentiamo tutti i giorni (indottrinamento/megafoni, scie chimiche, atomizzazione della società, perdita dell’anima simbolizzata dalla scomparsa dei volti) con il sostrato religioso che in maniera occulta si nasconde dietro tutti questi fenomeni.

55 comments to Mondi nuovi e vecchi riti

  • anonimo

    La domanda che mi pongo è: tutto questo in una pubblicità, a che pro?

    Possibile che una cosa tanto grottesca ed _inquietante_ spinga la gente a comprare i servizi di una compagnia telefonica?

    Sembra quasi che lo scopo pubblicitario sia in realtà secondario.

    Fabiano

  • 6by9add6add9

    Piu’ che una vacca a me pare un toro.., esistono vacche rosse?

    l’interpretazione dottrinale a volte spazia nella fantasia mista ad una realta’ inesistente., tutto un magna magna per far ragionare distortamente e perdere il senso compiuto di cosa e’ vero e falso., cosi’ come possiamo trovare in pubblicita’ molto fini dove la donna viene dipinta come una .. una… non mi viene la parola.., tutta forza energia e sicura di se..e l’uomo come un perfetto imbecille.

    Ciao. :)

  • Santaruina

    Cinzia

    esistono vacche rosse?

    se segui il link sulle giovenca rossa ne vedi una.

    L’articolo in questione di Miguel Martinez è molto interessante

    A presto

    _____________

    Fabiano, infatti.

    qui l’intento pubblicitario sembra l’ultimo dei pensieri.

    Ed è proprio questo che rende particolarmente “interessante” il contesto che si è voluto ricreare.

    A presto

  • anonimo

    Il soffitto in alto dipinge una Piramide blu rovesciata con quattro luci.

    Vorra dire qualcosa?

  • Santaruina

    Il triangolo con la punta rivolta verso il baso solitamente evoca forze “discendenti”.

    Blessed be

  • rebetis

    γειά σου μεγάλε,

    καλό ψυχοσάββατο!

  • anonimo

    Salute a tutti.

    Non c’è dubbio che uniscano “l’utile e il dilettevole”… e “sospetto” come dice Santa che “l’utile” non sia proprio il messaggio promozionale.

    Ma perchè, mi chiedo, mi sorprendo ancora a .. sorprendermi?

    Adiosu

    Tortuga

  • anonimo

    “La domanda che mi pongo è: tutto questo in una pubblicità, a che pro? ”

    Spunto interessante, oltre al come sempre ottimo post di Carlo.

    Le sensazioni che mi sovvengono riguardo a questo articolo sono le seguenti.

    Intanto mi viene in mente il discorso delle egregore e di come attraverso questi “scorci pubblicitari” si voglia in realtà mirare allo stato emotivo di coloro che questi temi (scie chimiche, disumanizzazione, nwo) li hanno già intravisti ed in qualche modo li temono, con il fine ultimo di abbassare le “vibrazioni” di queste “anime inquiete”.

    Poi un altro aspetto, quello spirituale.

    Se in qualche modo abbiamo assunto la consapevolezza che è in corso una sorta di “scontro finale”, una “3° guerra globale” dove la posta in gioco è appunto la “scintilla divina in ognuno di noi”, non possiamo non tenere in conto il supporto del Mondo Spirituale a tutti “gli uomini di buona volontà”.

    Lo dico e voglio sottolinearlo perchè oramai è sempre più evidente la manipolazione dei “risvegli”, sono temuti dalle “forze dell’ostacolo” e cercano costantemente di incanalarli e domarli al fine di creare costantemente nuove gabbie emotivo-spirituali.

    Ovviamente è quasi superfluo ricordare che nel corso della storia umana, i disegni dei progetti più sinistri sono stati accuratamente tenuti occulti al fine di assicurarne il certo ed assoluto compimento.

    Pertanto il mio “invito” è quello di farsi la seguente domanda, “cui prodest?” a chi giova lasciar “trapelare” certi scenari?

    con amore

    Maurizio (bigdaddy su LC)

  • Santaruina

    File Rebeti, na’se panta kalà :-)

    ____________

    Tortuga

    ci si sorprende perchè di volta in volta rendono il messaggio sempre più esplicito

    a presto :-)

    _______________

    Ciao Maurizio

    questo tipo di controllo e condizionamento è destinato ad essere perdente.

    Ci vogliono notevoli mezzi ed infinite energie per mantenere questa ipnosi collettiva sulla popolazione.

    Nel frattempo i danni vengono fatti, ma la situazione è destinata a mutare.

    Blessed be

  • anonimo

    Più che il colore rosso fa pensare ad un toro la presenza delle corna.

  • Santaruina

    Anche le mucche possono avere corna sviluppate.

    Piuttosto, è la parte bassa dell’animale che potrebbe far propendere per un toro.

    Comunque, il dibattito vacca – toro resta aperto, pur rappresentando un aspetto secondario all’interno del discorso. :-)

    La presenza della vacca (toro) è significativa principalmente tenendo conto del collegamento di questo animale con una determinata era storica e le divinità ad essa associate.

    Si veda ad esempio

    Demoni vecchi e nuovi

    Il fatto che fosse proprio una giovenca ad essere sacrificata nel Tempio non è casuale, ma rappresentava un eco di religiosità arcaiche.

    Si pensi anche al vitello d’oro che gli israeliti si ri-mettono ad adorare durante l’assenza di Mosè sul monte.

    Blessed be

  • Santaruina

    Anche le mucche possono avere corna sviluppate.

    Piuttosto, è la parte bassa dell’animale che potrebbe far propendere per un toro.

    Comunque, il dibattito vacca – toro resta aperto, pur rappresentando un aspetto secondario all’interno del discorso. :-)

    La presenza della vacca (toro) è significativa principalmente tenendo conto del collegamento di questo animale con una determinata era storica e le divinità ad essa associate.

    Si veda ad esempio

    Demoni vecchi e nuovi

    Il fatto che fosse proprio una giovenca ad essere sacrificata nel Tempio non è casuale, ma rappresentava un eco di religiosità arcaiche.

    Si pensi anche al vitello d’oro che gli israeliti si ri-mettono ad adorare durante l’assenza di Mosè sul monte.

    Blessed be

  • Santaruina

    Anche le mucche possono avere corna sviluppate.

    Piuttosto, è la parte bassa dell’animale che potrebbe far propendere per un toro.

    Comunque, il dibattito vacca – toro resta aperto, pur rappresentando un aspetto secondario all’interno del discorso. :-)

    La presenza della vacca (toro) è significativa principalmente tenendo conto del collegamento di questo animale con una determinata era storica e le divinità ad essa associate.

    Si veda ad esempio

    Demoni vecchi e nuovi

    Il fatto che fosse proprio una giovenca ad essere sacrificata nel Tempio non è casuale, ma rappresentava un eco di religiosità arcaiche.

    Si pensi anche al vitello d’oro che gli israeliti si ri-mettono ad adorare durante l’assenza di Mosè sul monte.

    Blessed be

  • Santaruina

    Anche le mucche possono avere corna sviluppate.

    Piuttosto, è la parte bassa dell’animale che potrebbe far propendere per un toro.

    Comunque, il dibattito vacca – toro resta aperto, pur rappresentando un aspetto secondario all’interno del discorso. :-)

    La presenza della vacca (toro) è significativa principalmente tenendo conto del collegamento di questo animale con una determinata era storica e le divinità ad essa associate.

    Si veda ad esempio

    Demoni vecchi e nuovi

    Il fatto che fosse proprio una giovenca ad essere sacrificata nel Tempio non è casuale, ma rappresentava un eco di religiosità arcaiche.

    Si pensi anche al vitello d’oro che gli israeliti si ri-mettono ad adorare durante l’assenza di Mosè sul monte.

    Blessed be

  • Santaruina

    Anche le mucche possono avere corna sviluppate.

    Piuttosto, è la parte bassa dell’animale che potrebbe far propendere per un toro.

    Comunque, il dibattito vacca – toro resta aperto, pur rappresentando un aspetto secondario all’interno del discorso. :-)

    La presenza della vacca (toro) è significativa principalmente tenendo conto del collegamento di questo animale con una determinata era storica e le divinità ad essa associate.

    Si veda ad esempio

    Demoni vecchi e nuovi

    Il fatto che fosse proprio una giovenca ad essere sacrificata nel Tempio non è casuale, ma rappresentava un eco di religiosità arcaiche.

    Si pensi anche al vitello d’oro che gli israeliti si ri-mettono ad adorare durante l’assenza di Mosè sul monte.

    Blessed be

  • anonimo

    Santa, una domanda da ignorante (cerco di documentarmi su questi argomenti, ma molte cose mi sfuggono): che cosa pensano di ottenere attraverso una pubblicità? sono messaggi in codice che si mandano tra loro, o sono rivolti alla massa?

    Colapesce

  • Asno

    Sì, “sorprende la scelta dei creativi”. Sembrano fare tutto il possibile per non invogliare all’acquisto. D’altra parte, ti pare possibile che i delegati ad ipnotizzare le menti altrui non siano a loro volta ipnotizzati? Dici benissimo, della giovenca rossa.

    È lei che rivela la presenza di chi ha delegato i delegati di cui sopra, dietro questo spot ambientato nel 1984 (ovvero la versione romanzata dei Protocolli), finale di partita – come ami dir tu – in cui si può giocare a carte scoperte.

    Certo, è difficile non restare affascinati dalla grandiosità cosmica di un processo che opera su tutti i fronti, in questo caso quello tecnologico-informativo (ed ipnotico) del cellulare. Lucifero e Giuda, l’angelo caduto e l’apostolo appeso,* fingono di combattere la religione in nome della laicità (quando non dell’ateismo) al solo scopo di sostituire alla religione la contro-religione.

    * Chissà se allude a lui, l’appeso a testa in giù dei Tarocchi?

    A proposito di fronti, stavolta bellici. Nel suo post di ieri, Pax ricorda la proposta giapponese di pace del gennaio ’45 (in realtà resa incondizionata), le cui clausole sono le stesse di quelle successive all’agosto ’45, tranne una: la sconfessione della discendenza divina imperiale.

    Secondo me, questa è la prova che la carneficina nucleare mirava solo a quest’ultimo scopo. Tant’è vero che, dopo l’umiliazione dell’abiura, Hirohito restò al suo posto.

    Ho scritto a Pax – il quale non sarà d’accordo – che, sempre secondo me, anche questo prova che le guerre moderne, come le rivoluzioni, hanno sempre uno scopo religioso. Non nel senso di due religioni che si combattono, ma della contro-religione che vuol sostituirsi alla religione (qualunque essa sia).

    P.S. Smettetela di parlare in codice, tu e Rebetis. Ho letto bene, che domani sarà ‘psico-sabato’?

  • tristantzara

    Scusa sruina,ma a chi veniva voglia di abbonarsi con uno spot del genere ? è tutto l’opposto di un desiderio di acquisto non trovi ?

  • Santaruina

    Ciao Colapesce

    cosa tentano di ottenere?

    io una idea me la sono fatta.

    Diciamo che sono un po’ come i cattivi dei fumetti che quando sentono di esser riusciti nel loro piano descrivono nei dettagli il modo in cui hanno operato.

    Un po’ da sboroni, insomma.

    Amano molto vantarsi.

    e se si prende in considerazione anche il substrato religioso dietro a queste operazioni, occorre anche tenere conto delle potenzialità delle eggregore che vorrebbero creare e gestire catalizzando l’attenzione dell’osservatore verso determinati simbolismi.

    A presto

    ______________

    Asno

    grazie per le tue preziose considerazioni.

    Sulla questione dell’imperatore giapponese, come immagini concordo con te.

    Anche la minima rivendicazione “formale” di potere tradizionale doveva essere abiurata, e le due bombe furono una enorme cerimonia sacrificale per siglare un passaggio definitivo di era.

    E per quanto riguarda il “linguaggio in codice” con il buon Rebetis, hai interpretato correttamente :-)

    _____________

    Ciao Tristan

    ma a chi veniva voglia di abbonarsi con uno spot del genere ? è tutto l’opposto di un desiderio di acquisto non trovi ?

    Appunto.

    Davanti a casi come questo non occorre infatti essere dei “complottisti” per intuire che qualcosa non quadra.

    Blessed be

  • maurixxio

    ……semplicemente allucinante….

    a proposito di simbologia piu’ o meno occulta, ti invito a vedere il mio post di ieri 19 febbraio con relativo video (gli auguri di MTV).

    Probabilmente lo conosci gia’………

    siamo tutti su una ripidissima discesa, con una curva a gomito

    a poche centinaia di metri.

    Su di una bicicletta a forte velocita’.

    La maggior parte delle persone scende spensieratamente senza mani ……. e non si e’ ancora accorta di essere….SENZA FRENI…..

  • Spennacchiotto

    c’è pure l’aereo dei fratelli Naudet…. non manca nulla.. :-]

  • Paxtibi

    Mi sorpende, Santa, che tu non abbia compreso la lampante verità: gli incappucciati sono chiaramente economisti della Scuola Austriaca (mi pare di riconoscere Hayek, forse anche Mises) mentre ordiscono silenziosamente i loro turpi piani per la conquista del mondo.

    La cosa è resa palese dal simbolo borsistico del toro, che verrà sacrificato (è “rosso”!) allla Mano Invisibile per permettere l’avvento del Mondo Nuovo, in cui l’assenza dell’intervento regolatore dello Stato consentirà a bande armate di capitalisti di imperversare sulle rovine della civiltà al grido: «Laissez-faire! Laissez-faire!»

    Non ci resta che pregare il Signore degli Stimoli Amabo/Obama perché ci protegga da questo orrido flagello con le sue coltri di Carta Magica!

  • Paxtibi

    Ho scritto a Pax – il quale non sarà d’accordo – che, sempre secondo me, anche questo prova che le guerre moderne, come le rivoluzioni, hanno sempre uno scopo religioso. Non nel senso di due religioni che si combattono, ma della contro-religione che vuol sostituirsi alla religione (qualunque essa sia).

    In effetti sono un po’ lento a rispondere sul mio blog, Asno, e me ne scuso.

    Comunque ti posso dire che non sono affatto in disaccordo con te, penso anzi che la tua interpretazione sia corretta, e come spesso accade la differenza più che nella sostanza sta nella modalità di lettura, o meglio, sul piano dell’interpretazione.

    Gli eventi, concorderai, avvengono su più piani, da quello più materiale e superficiale a quello metafisico, e ogni livello ha la sua precipua modalità di lettura: io non sono molto pratico sul piano metafisico, seguo Santa principalemente per questo, leggo gli eventi sul piano pratico e ne cerco l’interpretazione più corretta possibile. Quando questa si avvicina alla verità, invariabilmente coinciderà con la verità anche dei piani “altri”: ciò che è sbagliato, il “male”, nel piano materiale, lo sarà anche su quello spirituale, e viceversa.

    La differenza, appunto, sta nelle diverse forze che l’evento in questione va a coinvolgere.

    Nel nostro caso, la tua interpretazione è corretta, ma è su un piano diverso da aquello in cui si muovono e agiscono i Mac Arthur, i Roosevelt, gli Hirohito: è il piano in cui la loro identità terrena è secondaria, e ciò che conta è la significanza.

    È il piano in cui essi sono pedine e il mondo è una scacchiera, e io di questo piano non sono certo un esperto. Ma so in genere riconoscere, quaggiù in questa valle di lacrime, chi gioca con il bianco e chi gioca con il nero.

  • Santaruina

    Ciao Maurizio

    anche il video che hai segnalato fa parte di questa categoria, con l’esposizione di alcune realtà nemmeno velate o suggerite, ma proprio ostentate.

    Si sentono molto sicuri…

    ____________

    Spennacchiotto, adesso il quadro è completo :-)

    ____________

    Pax, solo ora ho compreso.

    L’oscura setta degli austriaci, che da circa un secolo trama la sua vendetta sul valoroso Keynes..

    Invochiamo il sommo Krugman affinchè ci liberi da queste presenze..

  • elio_c

    Magnifica la lettura di Paxtibi :)

    Sempre cose interessanti qua.

    Ciao

  • anonimo

    E c’è un’altra cosa ancora di inquietante: all’inizio, subito dopo l’inquadratura dei megafoni con chemtrails sullo sfondo, si vedono quelle (s)persone in piedi su un prato, ognuna vicino a un erogatore che sta spruzzando (..acqua?).

    Come tanti passivi baccelli che crescono su un terreno e un’acqua di coltura scelti da.. qualcun altro. Qualcuno che si diverte a fare il giardiniere.

    Brr.

    ps: ti ho linkato dal blog. Grazie per questa analisi. Ci sono tanti particolari che mi erano sfuggiti quando vidi la prima volta il video.

    _gaia_

  • anonimo

    Ciao

    Una mia amica umanista mi ha postato il seguente video:

    Guardate il video della campagna:

    Che dici sarà meglio preoccuparci anche di questi?il diavolo si nasconde dove meno ci si aspetta

  • anonimo

    firma sopra

    Federico

  • anonimo

    Vorrei chiederti un’altra cosa che non c’entra nulla col tema sopra.

    Ma tu conosci un certo Lino Rossi che su comedonchisciotte continua ad insultare tutti quelli che parlano di signoraggio dicendo loro che sono degli ignoranti e che devono studiare i libri di economia di lor signori (oggi ne ha citato uno di Ben Bernanke, si quello della Federal Reserve)?

    E’ un disinformatore o un caso patologico?

    Federico

  • anonimo

    Azz… pure io c’ho la O2! Non mi avranno mai!!!

    #14 Scusa sruina,ma a chi veniva voglia di abbonarsi con uno spot del genere ? è tutto l’opposto di un desiderio di acquisto non trovi ?

    tristantzara

    Beh, non devi mica ragionare con i tuoi parametri. La pubblicità era fatta per i Paesi dell’Est, immagino Polonia, Repubblica Ceca eccetera. Con molta probabilità se portassero in Polonia gli spot italiani non venderebbero niente. Ogni cultura ha la propria estetica e si sente attratta da cose diverse (a volte così diverse che noi non possiamo comprenderle).

    Se tu vedessi le pubblicità che ci sono qui in Germania (dove vivo) ti metteresti a ridere pensando che non devono vendere niente in questo paese; io stesso sono stato testimone, per lavoro, di quanto sia diverso il meccanismo pubblicitario da quello italiano e – detto tra noi – continuo a non capire come possa funzionare :-D

    Infatti all’estero la pubblicità non mi ha mai fatto nessun effetto, mentre in Italia mi rendo conto che in qualche modo “funziona” su di me.

    Il mondo è bello perché è vario. Si dice.

    Giorgio

  • Santaruina

    Ciao Elio

    tutto ebbe inizio da questo oscuro articolo :-)

    ________________

    Ciao _gaia_

    infatti.

    le strane bollicine poi sono il tocco di classe finale…

    ____________

    Federico

    ti dirò, quello che a me più preoccupa è il modo in cui queste organizzazioni attirano migliaia di giovani pieni di buone intenzioni, e li sfruttano in modo inconsapevole.

    Uno sfruttamento “psichico”, prima di ogni altra cosa.

    Sono molto furbi e subdoli..

    A presto

  • Santaruina

    Ciao Elio

    tutto ebbe inizio da questo oscuro articolo :-)

    ________________

    Ciao _gaia_

    infatti.

    le strane bollicine poi sono il tocco di classe finale…

    ____________

    Federico

    ti dirò, quello che a me più preoccupa è il modo in cui queste organizzazioni attirano migliaia di giovani pieni di buone intenzioni, e li sfruttano in modo inconsapevole.

    Uno sfruttamento “psichico”, prima di ogni altra cosa.

    Sono molto furbi e subdoli..

    A presto

  • Santaruina

    Ciao Elio

    tutto ebbe inizio da questo oscuro articolo :-)

    ________________

    Ciao _gaia_

    infatti.

    le strane bollicine poi sono il tocco di classe finale…

    ____________

    Federico

    ti dirò, quello che a me più preoccupa è il modo in cui queste organizzazioni attirano migliaia di giovani pieni di buone intenzioni, e li sfruttano in modo inconsapevole.

    Uno sfruttamento “psichico”, prima di ogni altra cosa.

    Sono molto furbi e subdoli..

    A presto

  • Santaruina

    Ciao Elio

    tutto ebbe inizio da questo oscuro articolo :-)

    ________________

    Ciao _gaia_

    infatti.

    le strane bollicine poi sono il tocco di classe finale…

    ____________

    Federico

    ti dirò, quello che a me più preoccupa è il modo in cui queste organizzazioni attirano migliaia di giovani pieni di buone intenzioni, e li sfruttano in modo inconsapevole.

    Uno sfruttamento “psichico”, prima di ogni altra cosa.

    Sono molto furbi e subdoli..

    A presto

  • Santaruina

    Ciao Elio

    tutto ebbe inizio da questo oscuro articolo :-)

    ________________

    Ciao _gaia_

    infatti.

    le strane bollicine poi sono il tocco di classe finale…

    ____________

    Federico

    ti dirò, quello che a me più preoccupa è il modo in cui queste organizzazioni attirano migliaia di giovani pieni di buone intenzioni, e li sfruttano in modo inconsapevole.

    Uno sfruttamento “psichico”, prima di ogni altra cosa.

    Sono molto furbi e subdoli..

    A presto

  • Santaruina

    A proposito di Lino Rossi.

    Proprio nella discussione che segnalavo anche ad Elio si può osservare un divertente dibattito sulla economia austriaca.

    Sul discorso in generale, sto preparando un post.

    A presto allora :-)

    __________________

    Giorgio

    non oso chiederti allora come siano impostate le pubblicità tedesche. :-)

    Certo che il pensiero che una pubblicità come questa della O2 possa fare presa fa molto pensare…

    Blessed be

  • qualquna

    la freddezza dell’anima e cuore,

    vendere con “il patto col diavolo”

    :-)

    non si meraviglia piuì di nulla,

    il mondo senza “fede”

    un caro saluto e

    buon fine settimana!

  • anonimo

    (metafora?)

    Appena ho visto il video la prima cosa che ho pensato è di farmi

    l’adsl a “LIBERO”.

    Poi, rispondendo ai commenti mi son ricordato:

    “Cribbio, ce l’ho già!”.

    Pyter

  • anonimo

    non mi sorprende più nulla …. credo che si sentano talmente forti da potersi palesare come se nulla fosse….. toro o vacca non importa è il simbolismo che conta …. il rimedio ? girare le spalle e con una poderosa risata collettiva sprigionare la nota/ frequenza che li spazzerà via

    ciao Carlo … ggp

  • anonimo

    non oso chiederti allora come siano impostate le pubblicità tedesche. :-)

    Lasciamo perdere :-) Però almeno quando accendi la tv tedesca non sei travolto dalla valanga di donne nude (cioè aspetta, ho detto davvero questa cosa?).

    Certo che il pensiero che una pubblicità come questa della O2 possa fare presa fa molto pensare…

    Dipende: magari serviva a creare un po’ di casino. Bisogna vedere in che Paese è stata trasmessa (non riconoscono la lingua, sicuramente non è ungherese e forse neanche polacco, chi ne sa intervenga). Magari lì c’è un dibattito in corso sul fatto che i cellulari rendano stupida e afasica la gente e allora il pubblicitario cavalca l’onda e si vanta di fare proprio quello.

    Come quando da noi c’erano il prete e la suora che si baciavano…

  • anonimo

    Miiii…

    *non riconosco la lingua

    Il post è mio 32

  • enzas

    Ogni mezzo è valido per far passare determinati “concetti”. C’è tutto o quasi, dalle scie distruggi Natura ai cloni, dal grande fratello agli antichi rituali sacrificali…Ormai ci saranno in giro parecchi video del genere…Anche il video segnalato da Maurixxio fa tanto pensare

    Ciao Carlo, a presto

  • Santaruina

    Qualquna, buona domenica anche a te :-)

    _____________

    Pyter

    dici che potrebbe essere uno spot occulto di una compagnia concorrente?

    ipotesi interessante…

    ____________

    ggp

    hai detto una cosa giusta: una poderosa risata.

    Se avessimo la forza di deriderli, e di vederli per quanto ridicoli effettivamente sono, il loro potere si ridurrebbe di molto.

    A presto

    __________

    Giorgio

    questa pubblicità è andata in onda nella Repubblica Ceca.

    Tra l’altro, questo video risulta tra i più discussi su youtube per quanto riguarda quel paese, il che significa che un certo dibattito l’ha suscitato.

    Purtroppo non conosco abbastanza il popolo ceco per sapere come possa essere stato accolto.

    O forse tutti i cechi sono come Zeman?

    ________________

    Enza, a presto :-)

    Blessed be

  • anonimo

    Poiché i simboli sono polivalenti, è possibile che la giovenca abbia il significato indicato da Santa o che alluda anche al sacrificio della Borsa sull’altare del NWO. E’ una pubblicità piena di valori cifrati, la cui bruttezza è pari solo al carattere diabolico di chi l’ha ideata.

    Ciao!

    Zret

  • Asno

    Grazie a Pax per il bellissimo #19.

    E per l’Amabo-Obama, che potrebbe ben essere l’Anticristo, se fosse almeno guercio. Invece, essendo un bell’uomo – così mia moglie e mia figlia – c’è ancora da aspettare.

  • toporififi

    Un giorno Padre Galaction camminava nel bosco e incontrò un monaco eremita.

    Gli chiese; quando sarà la fine del mondo? e l’anziano rispose; quando si interromperà il sentiero che da un uomo porta al suo fratello, Padre Galaction.

  • toporififi

    Ho visto l’altro video, sembra la totentanz del “settimo sigillo”, tutti allegri per mano, ma chi li conduce?

  • Santaruina

    Ciao Zret

    giusta aggiunta la tua, anche il famoso toro dei mercati non è un simbolo casuale.

    A presto :-)

    ______________

    Asno, bisognerebbe notare se l’Obama magari nel camminare zoppica un po’ :-)

    _______________

    Ciao Mario

    quando si interromperà il sentiero che da un uomo porta al suo fratello

    Avrei chiesto a quell’eremita come possiamo accorgerci del sentiero che sta per interrompersi, ma forse è qualcosa che spetta a noi, comprendere.

    Blessed be

  • 6by9add6add9

    Un giorno un eremita incontro’ Fatma e le chiese: quando sara’ la fine del mondo e Fatma rispose:

    ” eh che ne so..” :)

    Ciao Carlo.., aspetto tua risposta in merito a mio commento non da blog di tua proprieta’.., nel frattempo un sereno giorno.. inshallah :)

  • Santaruina

    Ciao Cinzia, ti ho risposto.

    Buona giornata anche a te :-)

  • gigipaso

    speriamo che B-H-OB abbia almeno le emmorroidi ….. ciao Carlo…. ggp

  • Santaruina

    Ma povero Hussein… :-)

    Ciao gigi

  • Asoka

    il toro di Mitra

  • Santaruina

    sgozzato da mitra-perseo al cambio precessionale…

Leave a Reply to Asno Cancel reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>