Blessed be

Benvenuti.
Qui si parla di miti, simboli, storia e metastoria, mondi vecchi e mondi nuovi, e di cospirazioni che attraversano i secoli.
Qui si scruta l'abisso, e non si abbandona mai la fiaccola.

Articoli in rilievo


Autorità, coscienza ed obbedienza
Psicopatici e potere
La scienza della persuasione
I prodromi della diffusione
del pensiero occulto

Pensiero magico ed evocazione
Il flusso del potere
Folle e condottieri
Popolo e conformismo
PNL:comunicazione e persuasione
Benvenuti nella Tela



La più folle di tutte le teorie cospirazioniste
Il finale di partita
Società segrete
Illuminati
Potere ed esoterismo
Gruppo Bilderberg
La fine delle risorse
Il Crollo dell'economia mondiale
I Murales dell'aeroporto di Denver
Il progetto MK-Ultra
TranceFormation of America
Mazzini e la Massoneria
Massoneria e istruzione pubblica
Stato di polizia alle porte
Signoraggio, il falso problema
The Golden Age Empire
Verso Denver
2000-2009, l'opera al nero
Il Fabianesimo e la finestra dell'inganno
La grande onda
Il Vaticano e il Nuovo Disordine Mondiale



Una profezia, un passato perduto
Contro Darwin
Contro le colpe collettive
Qualunquismo, ovvero verità
Senza stato, una storia reale
Il Tacchino cospirazionista
Il problema è il Sionismo
Palestina:le origini del conflitto
Massoneria a Striscia la Notizia
Il parlamento europeo e la nuova Torre di Babele
Un nuovo ordine dalle macerie
Il giorno delle nozze
Il paradosso del potere
Grecia, all'origine della crisi
L'isola: un quesito sulla natura dell'uomo
Iper realtà
Il Sacrificio



Eggregore
Eggregore IV
Antigone
Esoterismo - una premessa
Frammenti di simbolismo
Storia e metastoria
Nomadi e sedentari
Melchisedek
Il labirinto
Assi e cicli
Stelle e cattedrali
Magia e teurgia
Il simbolo della pace
Nostra Signora di Chartres
Ebrei di ieri e di oggi
Cenni di numerologia
Avatar, new age e neospiritualismo
Quale Amore



L'essenza del Satanismo
Il Portatore di Luce
L'occhio che vede tutto
Sabbatai Zevi
Aleister Crowley
Demoni vecchi e nuovi
Le Sette torri del Diavolo
Il Patto con il Serpente
Angeli caduti
Satanismo e deviazione moderna
Hellfire Club
Dal materialismo
al neospiritualismo

I poveri diavoli
Prometeo e Lucifero, i caduti



L'iniziazione di Rihanna
Sadness e la porta degli inferi
Lady Gaga, occultismo per tutti
Kerli e controllo mentale
Jay Z, da Rockafella and
da niu religion

Cristina Aguilera e il pentacolo
30 Seconds to Mars
e il Bafometto in latex

Il giudizio massonico su MTV
Morte e rinascita di Taylor Momsen
Robbie Williams e il viaggio nella psiche
L'anima al Diavolo

En katakleidi


Cristo accompagna un amico
- Icona egizia del VI Secolo -




Santa su Luogocomune

Massoneria
- scheda storica -


Nuovo Umanesimo
ovvero Culto di Lucifero.
La Religione del
Nuovo Ordine Mondiale.


Verso il Governo Mondiale,
il volto oscuro
delle Nazioni Unite.


Con la scusa dell’ Ambientalismo.
Progetti di sterminio.






¿te quedarás, mi pesadilla
rondándome al oscurecer?


-o- Too late to die young -o-
10 febbraio 2013

Let it flow

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

20 comments to Let it flow

  • mi sono sentita come il gattino in fondo alla pagina, stupita e speranzosa…

    Buon giorno Santa, la scelta delle immagini è altamente suggestiva. 

  • Koldar

    Ciao Santa, di questa nuova gallery mi hanno colpita l’immagine del grande schermo che trasmette un cielo azzurro in una realtà grigia e l’immagine dei bambini felici al varo di una barchetta di carta! 

  • INTRUTHWETRUST

    una piccola nota a margine della foto di Lady Gaga, se vi fa piacere… il piano è decorato di mazze ferrate, in inglese chiamate “morning star”… la “stella del mattino”… fate vobis…

  • Bene, ho scoperto di essere un introverso, cosa che non so se mi fa così piacere.
    La tua scelta mi piace molto e mi preoccupa altrettanto, è come se fossi attratto maggiormente dalla prima parte, per quell’estetica dell’alienazione, che dalla secondas dove si affacciano immagini di bellezza, e bellezze in panorami idilliaci.
    Questo fatto si fa sensibile quando scrivo, come se la parte preponderante di ciò che è espresso è fatica, dolore, alienazione e tutto ciò che invece è desiderabile, bello, ciò a cui la storia deve condurre, resta in un inespresso, nella dimensione dell’allusione, dell’altrove.
    Questo è perchè continuiamo a nutrire i nostri ragionamenti, se c’è da scavare nei significati della corruzione, che poi significa propriamente cambiamento, ci dedichiamo a sviscerare e a ricostruire dove e perchè è cominciato, dove può portarci, che significato ha in relazione a quanto conosciamo.
    Se invece vediamo un’immagine di pace, un bel volto che sorride e un ambiente desiderabile, ci stufiamo subito, come se ciò che esprime l’immagine sia dato tutto in una sola volta e non possiamo che prendere atto, non c’è nulla da aggiungere.
    Siamo malati di questo. 

  • Una diversa visione
    pian piano s’apre sul mondo
    questo eravamo: persone
    ora son io, e mi nascondo
    Luce di fiamma s’impone
    voci da dentro lì in fondo
    s’apre la nuova stagione
    dentro il tuo verbo ora affondo.
    L’anima è adesso turbata,
    cosa ci aspetta in futuro?
    La notte non è stellata
    ma piena d’odio e cianuro.
    Vivo, perchè vita è nata
    per diventare oro puro.

  • La foto del Jocker mi ha fatto morire dal ridere. :-D

  • Anonimo

    Carlo che notizie dalla Grecia?
    Su comedonchisciotte la mettono giu’ dura.
    Guarda un po’ qua. 

    • Hiei

      Su donChisciotte dicono cazzate a piene mani.
       
      Tutto giusto l’episodio in questione, salvo che la spacciano per “collassata” quando questa è la semplice normalità dello stato moderno, ovunque: remember Bolzaneto? Aldrovandi? Quell’altro ammazzato dal poliziotto in autogrill? E tanti altri ancora…no TAV, no MUOS, no DalMolin, quante ne vogliamo citare?
       
      Io finchè sulla mia isoletta greca che vive di turismo low cost, olive e allevamento di capre continuo a vedere nel cassonetto della riciclabile cartoni di lettori blu-ray e televisori HD resto perplesso, anche se indubbiamente la crisi ha colpito non poco.
       
      Ma ne ho le palle pieni di tutti questi scaicalli mediatici di m…letame, diciamo letame per amor di Santa…

    • Premetto che non condivido il taglio di questo tipo di articoli.
      Scritti da persone che parlano per sentito dire, che vorrebbero descrivere la realtà di una nazione dopo aver letto due articoli e qualche agenzia.

      La situazione in Grecia è molto difficile.
      Tasse e balzelli e disoccupazione stanno mettendo la gente in enorme difficoltà.
      Però leggendo certi articoli si ha quasi l’impressione che si parli di una nazione in cui si aggirano per le strade bande armate dedite a derubare banche e a svaligiare supermercati, con la popolazione che si dà al saccheggio.

      La situazione è difficile, ovviamente, ma non è che la maggioranza dei greci si sia trasformata in esagitati rivoltosi.
      Anzi, se c’è da stupirsi di una cosa in Grecia, è proprio del fatto che considerando le difficoltà che la popolazione sta passando regna in generale una certa calma.

      Ovviamente, anche le persone normali hanno un limite di sopportazione, e i governi degli ultimi anni sembrano avere come unico scopo quello di scoprire dove questo limite si trovi, per poi superarlo, e andare ancora oltre.

      Quindi qualsiasi cosa potrà accadere nei prossimi tempi.
      Ma per adesso regna una certa “sopportazione”, anche se assai tirata.

  • Ciao Carla, buon giorno a te :-)

    _____________________

    Ciao Koldar

    l’immagine del grande schermo che trasmette un cielo azzurro in una realtà grigia

    sì, è pazzesca.
    E’ una foto recente di Pechino, che sta affondando sotto una coltre di smog maleodorante.
    E non è una immagine ritoccata: quello è uno schermo posizionate in una delle pizze più trafficate e trasmette pubblicità.
    In quel momento le immagini stavano promuovendo la pubblicità di un pacchetto vacanze.

    L’effetto è davvero impressionante, sembra un immagine tratta da un film distopico, uno di quelli in cui si narra di un’umanità che vive perennemente sotto cieli grigi e piovosi sognando un cielo azzurro.

    A presto

  • Intruthwetrust

    una piccola nota a margine della foto di Lady Gaga, se vi fa piacere… il piano è decorato di mazze ferrate, in inglese chiamate “morning star”… la “stella del mattino”…

    Questo lo ignoravo.
    Interessante, direi :-)

    ________________________________

    Mario

    quella definizione mi descrive abbastanza bene.
    Comunque, anche io sono stranamente attratto dalle immagini della prima parte delle gallery.
    Forse perchè, come fai notare, si tratta della realtà che abbiamo introno a noi, realtà tangibile.
    E’ quello con cui abbiamo a che fare, la nostra sfida.
    Le immagini che raccontano la bellezza invece sicuramente sono nutrimento per l’anima, ma quel loro alone di irrangiubilità le rende anch’esse dolorose, in qualche modo.

    _____________________________________

    Espen

    ancora una volta, grazie a te :-)

  • Hiei

    WHAAAT?? SE NE VA BENNY XVI??
    Che minchia sta per succedere Santa? Qualcuno mi aggiorna con le profezie di Nostradamus e di Frate Indovino di passaggio?
     
    Now seriously, questa è interessante…

  • INTRUTHWETRUST

    la “morning star” compare in diversi suoi video, mi vengono in mente Judas e Paparazzi (ho un occhio di falco ehehehe) fra l’altro in quest’ultimo compare in più scene un giornale intitolato “the evening star”… la stella della sera! impossibile pensare che siano solo coincidenze… è proprio una fervente monachella luciferiana!

  • Hiei

    Now seriously, questa è interessante…

    Non è solo “interessante”, questa è una cosa enorme, comunque la si voglia vedere.
     

    E dal punto di vista metastorico, estremamente inquietante.

    Per quanto riguarda le profezie “più accreditate”, giusto per la curiosità, secondo la celebre lista di Malachia il prossimo papa, Petrus Romanus, sarà anche l’ultimo.

    • Hiei

      “Per quanto riguarda le profezie “più accreditate”, giusto per la curiosità, secondo la celebre lista di Malachia il prossimo papa, Petrus Romanus, sarà anche l’ultimo.”
       
      Pensavo giusto a quella.
      Facce sognà Santa: edizione straordinaria! Edizione straordinaria! Aspetto un tuo post di approfondimento!

  • Hiei

    Numerologia spicciola: Benny lascia la panchina oggi 11-2-2013
     
    11 – 11 (1+1) – 11 (di nuovo 2 – 1+1 ) e 13, quindi tre volte il numero della rinascita che dà 33 numero dell’ordine massonico più il 13, numero massonico della schedina, o qualcosa del genere…era l’11 il numero della rinascita, giusto? Quello delle due colonne, le due torri e compagnia bella mi sembra di ricordare…
     
    Cioè, per me non vuol dire una sega ma perchè sospetto che dietro le questione numerologica ci sian essenzialmente un codice cifrato numerico con cui i beoti di alto rango coordinano le operazioni e mi mancano gli elementi per decodificarlo correttamente.
    Quindi se passa di qua qualcuno che s’intende dell’argomento i pareri son sempre graditi.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>